Vito Bardi - foto Facebook
Vito Bardi - foto Facebook
Elezioni

Regionali: Bardi rieletto con il 56,6%

Fratelli d'Italia primo partito, giù il Movimento 5 stelle

Vito Bardi è stato rieletto con il 56,6% delle preferenze. Ha superato nettamente lo sfidante Piero Marrese che ha ottenuto il 42,2%. A Eustachio Follia l'1,2 per cento, non sufficiente per superare la soglia di sbarramento per Volt.

Il primo partito delle elezioni regionali 2024 è Fratelli d'Italia. Giù, invece, il Movimento 5 stelle che accusa il maggiore calo: dal 20 per cento delle regionali del 2019 al 7,6% di questa tornata elettorale.

Leggi anche:
  • Presidente Regione
  • Elezioni
  • Vito Bardi
Altri contenuti a tema
Elezioni 8 e 9 giugno, si vota in 10 Comuni della provincia di Matera Elezioni 8 e 9 giugno, si vota in 10 Comuni della provincia di Matera Le notizie e i dati sulle Amministrative
Vito Bardi dichiara la vittoria: "La dedico ai lucani" Vito Bardi dichiara la vittoria: "La dedico ai lucani" Netto vantaggio rispetto a Marrese
Elezioni regionali: dati definitivi, affluenza sotto il 50% Elezioni regionali: dati definitivi, affluenza sotto il 50% A Matera, invece, ha votato il 55,6%
Elezioni regionali: secondo giorno di voto, cresce attesa per risultati Elezioni regionali: secondo giorno di voto, cresce attesa per risultati Ieri affluenza al 37,74%. Alle 15 urne chiuse e inizio spoglio
Urne aperte: oggi e domani si vota per le elezioni Regionali Urne aperte: oggi e domani si vota per le elezioni Regionali Orari, informazioni e modalità di voto
Confindustria e Circolo La scaletta incontrano i candidati Confindustria e Circolo La scaletta incontrano i candidati Le proposte e le richieste delle imprese e del mondo della cultura
Elezioni regionali: proposte e polemiche tra i candidati Elezioni regionali: proposte e polemiche tra i candidati Risparmio energetico, assunzioni, valorizzazione del territorio
Elezioni regionali: tre candidati a presidente e 13 simboli Elezioni regionali: tre candidati a presidente e 13 simboli Inizia la campagna elettorale per il voto del 21 e del 22 aprile
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.