Piazza San Giovanni
Piazza San Giovanni
Religioni

Corpus Domini in ricordo di San Giovanni da Matera

Si celebrano gli 880 anni dalla morte del Santo materano

La città dei Sassi è stata nel 1070 la città natale di San Giovanni da Matera, al secolo Giovanni Scalcione. Originario di una ricca e nobile famiglia materana, il Santo lasciò ben presto la casa paterna per trasferirsi a Taranto, dove entrò in contatto con i monaci basiliani.

Fu portatore di spiritualità monastica e della regola benedettina in Puglia e fondatore di diversi monasteri tra cui l'ultimo fu quello di Pulsano, in Salento. San Giovanni morì a Foggia il 20 giugno 1139.

In occasione della ricorrenza degli 880 anni dalla sua, alle ore 18.00 si terrà la Santa Messa Solenne, nella basilica cattedrale, presieduta dal cardinale Angelo Amato e concelebrata dall'arcivescovo di Matera e Irsina Mons. Antonio Giuseppe Caiazzo insieme al Presbiterio diocesano. Seguirà la Processione Eucaristica che, partendo da Piazza Duomo, si snoderà da Via Beccherie, Piazza Vittorio Veneto, Via XX Settembre, rotatoria Villa comunale, Via Lucana, Via Roma, Piazza Vittorio Veneto, Via del Corso, Piazza Sedile, Piazza Duomo.

Anche sabato 22 giugno si ricorderà il Santo materano, con un concerto musicale che avrà luogo in piazza San Francesco d'Assisi alle ore 20.00. Il concerto dal titolo "Luce nella fede", vedrà la partecipazione del Coro "Touts Tuus", diretto dal M° Cettina Urga, della Polifonica "Rosa Ponselle" diretto dal M° Giuseppe Ciaramella e dal Coro Polifonico "I Cantori Materani" diretto dal M° Alessandra Barbaro.


In questa notizia i provvedimenti per il traffico per la processione del Corpus Domini.
  • Vescovo Antonio Giuseppe Caiazzo
Altri contenuti a tema
Arcidiocesi di Matera-Irsina, le nomine del vescovo Arcidiocesi di Matera-Irsina, le nomine del vescovo Comunicate da Caiazzo in una lettera al clero. Annunciata anche missione pastorale in Moldavia
Festa della Bruna, le parole del vescovo Festa della Bruna, le parole del vescovo Elogio della semplicità della processione dei pastori
Il messaggio del vescovo di Matera per la Pasqua Il messaggio del vescovo di Matera per la Pasqua Alcuni passi dell'omelia di monsignor Caiazzo
"Operai della Ferrosud sono simbolo del mondo del lavoro che soffre" "Operai della Ferrosud sono simbolo del mondo del lavoro che soffre" Il vescovo Caiazzo ha celebrato la messa delle Palme nello stabilimento di Jesce
Nel santuario di San Francesco torna la tela dell’Immacolata Nel santuario di San Francesco torna la tela dell’Immacolata Il dipinto è stato restaurato. Cerimonia con arcivescovo Caiazzo
Santa Pasqua 2018: gli auguri di Monsignor Caiazzo Santa Pasqua 2018: gli auguri di Monsignor Caiazzo "Portiamo ovunque la luce radiosa del Risorto"
1 Festa della Bruna Festa della Bruna Il messaggio dell’Arc. Monsignor Caiazzo rivolto alle autorità
Monsignor Caiazzo vicino alle diocesi di Rieti ed Ascoli Piceno Monsignor Caiazzo vicino alle diocesi di Rieti ed Ascoli Piceno Ecco la la lettera inviata ai vescovi delle città terremotate
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.