Furto
Furto
Cronaca

Gli rubano le chiavi di casa mentre è in ospedale. Furto sventato dai Carabinieri

Il fatto è accaduto all'ospedale "Miulli" di Acquaviva. Arrestati tre baresi

Era in ospedale per una visita ma ha rischiato di vedersi la casa svaligiata. Furto sventato dai Carabinieri a Matera. I militari di colleghi di Acquaviva delle Fonti che avevano appena scoperto una banda intenta a trafugare chiavi di abitazioni nel parcheggio dell'ospedale "Miulli". Tre baresi, di 25 26 e 27 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri e condotti agli arresti domiciliari. Sono volti noti alle forze dell'ordine.

I tre erano arrivati al "Miulli" a boro di due autovetture. Dopo aver ispezionato sia il parcheggio a pagamento che quello gratuito, hanno posto la loro attenzione sull'utilitaria di un materano che stava effettuando accertamenti sanitari. Dopo aver armeggiato, un malfattore si è introdotto nel veicolo, si è impossessato di chiavi ed ha trovato l'indirizzo dell'intestatario del veicolo dal libretto di circolazione. Poi con con un complice è partito su un'auto per raggiungere l'abitazione della vittima e consumare il furto. Nel frattempo, l'altro componente della banda a bordo dell'altra autovettura è rimasto sul posto per monitorare i movimenti della vittima ed eventualmente avvisare i complici del suo rientro.

Il piano è stato sventato dai Carabinieri. Una pattuglia dei Carabinieri ha fermato i due ladri immediatamente all'uscita del nosocomio, mentre stavano lasciando il parcheggio gratuito. Nell'auto dei due malfattori i militari hanno rinvenuto attrezzi per lo scasso, guanti e soprattutto il mazzo di chiavi della vittima.

Così, una volta chiarite le intenzioni ed il "modus operandi" utilizzato dai soggetti, tutti e tre i componenti della banda, sono stati arrestati per il furto commesso sull'auto del cittadino materano, nonché per il tentato furto alla sua abitazione, sventato sul nascere. I tre dovranno rispondere anche del tentato furto consumato su altre quattro autovetture, sempre parcheggiate nei piazzale dell'ospedale. Tali auto sono state forzate al fine di verificare se all'interno fossero state lasciate dai proprietari le chiavi d'ingresso delle loro abitazioni.
  • Tentato furto
  • Arresti
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Rubavano pistole nei Comuni, scoperta la 'banda Bassotti' Rubavano pistole nei Comuni, scoperta la 'banda Bassotti' Cinque arrestati dai carabinieri di Matera. Commessi anche altri tipi di furto
Spaccio di droga in provincia di Matera, grande giro di affari illeciti Spaccio di droga in provincia di Matera, grande giro di affari illeciti Persone finite sul lastrico pur di acquistare sostanze stupefacenti
Dichiara il falso per percepire il reddito di cittadinanza Dichiara il falso per percepire il reddito di cittadinanza Un 40enne scoperto dai carabinieri a Irsina
Sequestro lampo di persona, arrestato un 26enne Sequestro lampo di persona, arrestato un 26enne Un albanese residente da tempo a Matera
Carabinieri, in un anno 514 arresti in Basilicata Carabinieri, in un anno 514 arresti in Basilicata In provincia di Matera sono stati 225. Oggi la celebrazione della fondazione
Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate Tutela del patrimonio culturale, recuperate tante opere trafugate L'attività dei carabinieri in Basilicata e in Puglia
Truffa alla Provincia, quattro arresti Truffa alla Provincia, quattro arresti L'accusa: atti falsi per contributi economici ad associazioni sportive
Evasione dai domiciliari, arrestato pregiudicato Evasione dai domiciliari, arrestato pregiudicato Gli agenti sanzionano anche un altamurano per violazione delle norme anticovid
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.