Carabinieri indagano
Carabinieri indagano
Cronaca

Evade i domiciliari nonostante il braccialetto elettronico

Subito rintracciato e arrestato dai carabinieri

Secondo arresto in una settimana per un 70enne (originario di Gravina ma da tempo residente a Matera). L'uomo era finito agli arresti domiciliari nei giorni scorsi per maltrattamenti in famiglia ai danni dell'ex compagna. Questa volta l'uomo ha evaso gli arresti domiciliari, misura a cui era sottoposto con il braccialetto elettronico, la violazione ha fatto scattare subito l'intervento dei carabinieri che hanno riportato l'anziano ai domiciliari.

A febbraio il 70enne aveva violato un divieto di avvicinamento alla donna che aveva interrotto una relazione a causa di continui maltrattamenti. Si era presentato davanti all'abitazione dell'ex compagna pretendendo di entrare. Di questa inosservanza è stata informata l'autorità giudiziaria e nei giorni scorsi è stato eseguito un provvedimento restrittivo del Tribunale di Matera con arresti domiciliari e braccialetto elettronico presso una struttura idonea, dal momento che l'uomo non ha fissa dimora.

Ieri la nuova violazione quando l'uomo, di prima mattina, si è diretto verso l'abitazione della donna. Con l'allarme del dispositivo di vigilanza, i carabinieri lo hanno subito rintracciato a pochi metri dal luogo in cui era diretto. Quindi è stato nuovamente arrestato e accompagnato alla struttura.
  • Arresti domiciliari
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
L'Arma dei carabinieri celebra l'anniversario della fondazione L'Arma dei carabinieri celebra l'anniversario della fondazione 208 anni dall'istituzione. Cerimonia in piazza San Pietro Caveoso
Operazione antidroga, 19 misure cautelari Operazione antidroga, 19 misure cautelari Inchiesta partita dalla provincia di Matera, arresti anche in Puglia
Droga nascosta dietro un muretto, arrestata coppia conviventi Droga nascosta dietro un muretto, arrestata coppia conviventi Sulla provinciale Matera Montescaglioso
Violenza sessuale e rapina a una donna, due arrestati a Matera Violenza sessuale e rapina a una donna, due arrestati a Matera Fermati due moldavi che erano in fuga in auto. I fatti avvenuti nelle Marche
Operazione anti caporalato nelle province di Cosenza e di Matera Operazione anti caporalato nelle province di Cosenza e di Matera Arresti e sequestri da parte dei carabinieri
Per vendetta diffonde immagini intime di una donna, arrestato Per vendetta diffonde immagini intime di una donna, arrestato Il cosiddetto reato di "revenge porn"
Autista di ambulanza arrestato per violenza sessuale Autista di ambulanza arrestato per violenza sessuale La vittima è un'infermiera. Gli abusi durante un turno di servizio
La droga pagata in bitcoin: arresti e sequestri in tutta Italia La droga pagata in bitcoin: arresti e sequestri in tutta Italia L'indagine è partita dalla Basilicata
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.