Turisti in giro per Matera
Turisti in giro per Matera
Turismo

Fiavet, lotta agli “abusivi” del turismo

L’associazione denuncia il dilagare del fenomeno nella città dei Sassi

A Matera cresce il fenomeno delle guide improvvisate e dei venditori di pacchetti turistici non autorizzati. La denuncia è della Fiavet, Federazione italiana associazioni imprese viaggi e turismo.

Una piaga che va a tutto danno di quegli operatori in regola. Un fenomeno sul quale la federazione ha deciso di intervenire, denunciando tutti coloro che si improvvisano guide o che propongono ai turisti escursioni e tour per la città dei Sassi, senza le necessarie licenze previste dalla legge. Un fenomeno sul quale non si può più sottacere, dicono dalla Fiavet Campania-Basilicata, che invita gli operatori del settore a segnalare le irregolarità.

"A Matera l'abusivismo dilaga e rischia di pregiudicare il lavoro degli operatori onesti, compromettendo l'immagine dell'intera Basilicata. Perciò invitiamo gli agenti di viaggio a segnalare, nella maniera più dettagliata possibile, le attività illecite poste in essere da soggetti non abilitati. Sarà poi la nostra associazione a sporgere regolare denuncia garantendo il pieno anonimato al singolo operatore"- sottolinea il presidente della Fiavet Campania-Basilicata Ettore Cucari, che lancia la proposta di creare un apposito nucleo di polizia municipale turistica formato da personale qualificato, che si occupi specificamente del controllo e della repressione del fenomeno.

L'associazione sottolinea come lo svolgimento abusivo di attività di servizio per i turisti porti con sé una serie di reati: di tipo amministrativo (vista la mancata presenza di autorizzazioni); di tipo tributario (vista l'evidente evasione fiscale); e di tipo civilistico, mettendo in atto pratiche di concorrenza sleale che danneggiano gli operatori regolari.

Per questo la Fiavet ha deciso di non abbassare la guardia e, di comune accordo con Confcommercio e Confguide, ha intenzione di continuare a lottare per difendere i diritti degli operatori del settore nei confronti degli abusivi, invitando le istituzioni ad una collaborazione più stretta, cosi da difendere l'offerta turistica della città dei Sassi.
  • Turismo
  • Operatori turismo
Altri contenuti a tema
Matera welcome, lanciato il nuovo portale turistico Matera welcome, lanciato il nuovo portale turistico In concomitanza con il G20. Sito sarà arricchito giorno dopo giorno
Destinazione Basilicata, il bonus vacanze della Regione Destinazione Basilicata, il bonus vacanze della Regione A breve una misura di rilancio del turismo
Guide abusive, necessario debellare il fenomeno Guide abusive, necessario debellare il fenomeno Il monito lanciato dal sindaco Bennardi al tavolo tecnico del turismo
Matera è "Beautiful", un progetto dell'attore Daniel Mc Vicar Matera è "Beautiful", un progetto dell'attore Daniel Mc Vicar Per una sinergia con Monopoli per girare uno spot
Pd: grave assenza di Matera alla Bit Pd: grave assenza di Matera alla Bit Sollecitazione a migliorare la comunicazione in materia di turismo
Turismo e cooperazione, missione in Azerbaigian Turismo e cooperazione, missione in Azerbaigian Sindaco Bennardi firma accordo con ente statale di Baku
Turismo: Bennardi, bisogna farsi trovare pronti Turismo: Bennardi, bisogna farsi trovare pronti La richiesta alla Regione e alla Asm per la vaccinazione agli operatori
A Matera il premio “Best of the Best” 2021 di Tripadvisor A Matera il premio “Best of the Best” 2021 di Tripadvisor La città dei Sassi si conferma una delle mete preferite dai turisti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.