Il Presepe dell'Ospedale Madonna delle Grazie
Il Presepe dell'Ospedale Madonna delle Grazie
Territorio

Fsc 2007-2013, assegnati fondi per Campus universitario e Asm

La giunta regionale rimodula le risorse europee tramite delibera

Il completamento del campus universitario nella città dei Sassi e la riqualificazione dell'Azienda sanitaria materana(Asm) non sembrano più un miraggio, dopo la rimodulazione delle risorse Fsc 2007-2013 da parte della governo lucano.

Nei dettagli la giunta regionale ha approvato una delibera con la quale si rimodula una parte delle risorse del Fondo di sviluppo e coesione 2007-2013(Fsc) in favore degli interventi suddetti. In merito alla riqualificazione dell'Asm, la Regione ha stanziato circa 2milioni e 200mila euro per l'adeguamento strutturale e tecnologico del presidio ospedaliero.

Invece riguardo il polo universitario, sono stati assegnati 3.731.698,38 euro per il completamento dei lavori riguardanti anche le opere esterne nell'area dell'ex ospedale al rione Lanera. E tra l'altro, ha aggiunto il consigliere regionale Pd, Roberto Cifarelli, "tra un anno i lavori saranno ultimati e Matera potrà contare su una nuova importantissima infrastruttura culturale al servizio della Capitale europea della cultura 2019".
"Da circa un mese – ha proseguito il dem - sono ripresi i lavori anche sul padiglione Stella dell'ex ospedale destinato a studentato, dove i lavori erano fermi da diverso tempo a causa della rescissione contrattuale con l'impresa vincitrice dell'appalto. Senza ulteriori intoppi lo studentato sarà pronto per l'estate del 2018".

Inoltre questa tranche di Fsc finanzierà anche altre opere: 731 mila euro saranno destinati al museo multisensoriale "Madonna di Orsoleo" nell'ambito del progetto 'Sistema Turistico culturale ed ambientale della Val D'Agri'; 1milione e 125mila euro per la strada di collegamento Aliano-Fondovalle Sauro- Ss 598 Val D'Agri; 520mila euro alla messa in sicurezza e all'ammodernamento della Strada provinciale numero 25, tratto da abitato di Grumento fino alla Strada provinciale ex Statale 103; 450mila euro alla messa in sicurezza della strada provinciale 19 Moliternese.
  • Regione Basilicata
  • Asm Basilicata
  • Campus univesitario
  • Fsc 2007-2013
Altri contenuti a tema
Turismo: Regione stanzia due milioni di euro per eventi Turismo: Regione stanzia due milioni di euro per eventi Ma il centrosinistra attacca: "I fondi sono stati più che dimezzati"
Caccia, ecco il calendario venatorio in Basilicata Caccia, ecco il calendario venatorio in Basilicata Inizio il 2 ottobre. Pre-apertura dall'1 settembre per alcune specie volatili
Sanità materana, l'attenzione resta alta Sanità materana, l'attenzione resta alta Audizione alla Regione. Il direttore generale dell’Asm nega i disservizi
Nucleare: Basilicata, un altro "no" al deposito nazionale Nucleare: Basilicata, un altro "no" al deposito nazionale La Regione ribadisce il parere contrario a questa possibilità. Ma è tutto ancora "top secret"
Microcredito, ecco gli avvisi per nuove imprese e per il terzo settore Microcredito, ecco gli avvisi per nuove imprese e per il terzo settore In tutto 20 milioni di euro stanziati dalla Regione
Suggerimenti e proposte per la futura programmazione agricola Suggerimenti e proposte per la futura programmazione agricola La Regione Basilicata lancia una consultazione on line
Sanità: ancora polemica sulla Asm per gli accorpamenti estivi Sanità: ancora polemica sulla Asm per gli accorpamenti estivi La Fials non condivide le scelte
"I saldi estivi applicati ai presidi ospedalieri di Matera e Policoro" "I saldi estivi applicati ai presidi ospedalieri di Matera e Policoro" Affondo del consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle Gianni Perrino sulla situazione dei due principali nosocomi del materano
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.