turisti a Matera
turisti a Matera
Turismo

I turisti diventano "materani adottivi"

Con una "app". Iniziativa di Confindustria

Si chiama "Mi adotti?" ed è rivolto a tutti i turisti di Matera, prima città ad aderire al progetto. Attraverso i racconti diretti delle proprie esperienze uniche di viaggio, i visitatori si candidano a essere veri e propri cittadini adottivi del luogo visitato.

Tutto avviene con una specifica "App" che consente di ricevere un "timbro virtuale" per ogni attività svolta nei luoghi "mappati". Una volta collezionati tutti i timbri, si potrà ricevere il Certificato di Adozione della città.

E' questo il progetto che fino a domenica 26 è in corso presso gli Ipogei di San Francesco, nell'ambito del progetto Open Future di Confindustria e Fondazione Matera Basilicata 2019, "L'Open Future delle Imprese Italiane". L'iniziativa - nata dalla collaborazione tra Cinzia Tardioli del Gruppo Giovani Confindustria Umbria ed Elisa Perotti del Gruppo Giovani Unindustria Lazio - ha la finalità di valorizzare la memoria e la ricerca dell'identità collettiva, come fattore fondamentale per garantire uno sviluppo sano e sostenibile.

Lo scopo finale del progetto è quello di stilare un guida turistica digitale sulla base delle diverse esperienze di turismo esperienziale raccolte in ogni singolo borgo o città aderente. Insomma, l'offerta turistica diventa digitale, ma allo stesso tempo reale, da vivere sulla propria pelle. Il "turismo esperienziale" è, del resto un fenomeno sempre più diffuso, caratterizzato da viaggiatori sempre più alla ricerca di esperienze uniche, orientati ad ampliare le proprie conoscenze e propensi ad entrare in contatto con le culture e la tradizioni del luoghi che visitano. A cominciare da quelle della capitale europea della cultura 2019.
  • Turismo
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Fase 2, le proposte dell’associazione B&B Matera Fase 2, le proposte dell’associazione B&B Matera Confronto tra istituzioni e operatori su linee guida per la ripartenza del settore accoglienza
1 Rilancio del turismo, confronto tra le città d’arte e il Ministero Rilancio del turismo, confronto tra le città d’arte e il Ministero In videoconferenza con il sottosegretario Bonaccorsi
Proposte per rilanciare il turismo dopo l’emergenza sanitaria Proposte per rilanciare il turismo dopo l’emergenza sanitaria Matera e altre importanti città condividono le iniziative e scrivono al Ministero
Coronavirus, ztl e raccolta differenziata: incontro del settore ristorazione Coronavirus, ztl e raccolta differenziata: incontro del settore ristorazione Malcontento degli operatori sugli orari per il conferimento dei rifiuti
Coronavirus: prime conseguenze negative per il turismo Coronavirus: prime conseguenze negative per il turismo Confartigianato: "Riduzioni di arrivi e disdette di prenotazioni"
Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune La proposta in Parlamento è stata presentata da Rospi (5 stelle)
Turismo, la Basilicata si promuove alla Bit di Milano Turismo, la Basilicata si promuove alla Bit di Milano Gigantografie di Matera ed altre bellezze, "percorsi verdi" e pannelli disegnati
Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Bardi: "Fondazione Matera2019 andrà avanti, da ridurre numero persone" Il presidente della Regione Basilicata commenta i fischi alla cerimonia conclusiva
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.