Matera e L'Aquila unite dal presepe
Matera e L'Aquila unite dal presepe
Enti locali

Il presepe unisce Matera e L'Aquila

Delegazione abruzzese ospitata per l'inizio della manifestazione

Con la cerimonia inaugurale della nona edizione del Presepe, dedicata alla Perdonanza, la città di Matera ha ospitato una delegazione del Comune de L'Aquila, guidata dal sindaco Pierluigi Biondi.

I valori comuni tra le due città sono stati sottolineati nel corso dell'inaugurazione della mostra dei presepi ospitata nella splendida cornice dell'ex chiesa del Cristo Flagellato.

"L'Aquila e Matera - ha detto il sindaco di Matera Raffaello De Ruggieri - sono accomunate dalla capacità delle loro comunità di saper rinascere dopo periodi difficili. E' un valore importantissimo che le unisce e le rende vicine. In questo momento in cui ci apprestiamo a rappresentare il Paese come Capitale europea della cultura, dobbiamo chiederci quale messaggio siamo in grado di portare in Europa. E il messaggio – ha evidenziato il primo cittadino di Matera – è dato dalla forza del riscatto con cui le nostre città sono riuscite a riaffermare la loro presenza nel mondo".

Concorde il sindaco di L'Aquila: "Si rafforza, in questo modo, il forte legame esistente tra le due città, che per un periodo sono state in competizione tra loro per l'aggiudicazione del titolo di capitale europea della cultura 2019. L'Aquila e Matera, pur avendo storie diverse, sono due realtà che si confrontano con un costante percorso di rinascita e rigenerazione".
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.