Capodanno Rai
Capodanno Rai
Eventi e cultura

Il prossimo Capodanno e le Tavole di Eraclea

Di questo hanno discusso il Sindaco di Matera Raffello De Ruggieri e l’Amministrazione Comunale di Policoro

Il prossimo Capodanno Rai sul lungomare di Policoro ed il ritorno delle Tavole di Eraclea al Museo Nazionale della Siritide sono stati i punti chiave dell'incontro tenuto questa mattina presso il Palazzo d'Ercole, dal Sindaco di Matera Raffello De Ruggieri e l'Amministrazione Comunale di Policoro guidata dal Sindaco Rocco Leone. Infatti è dalla prima visita esterna del suo mandato che il Sindaco De Ruggieri ha dimostrato interesse e visione comune con Policoro, consolidata da una collaborazione politica ed istituzionale. Oggi dunque una nuova tappa di questo percorso che vede coinvolte le due Comunità in una visione strategica che parta da Matera Capitale Europea della Cultura e che irradia tutto il territorio e soprattutto il Metapontino, oggi rappresentativo di un'area matura nel settore turistico e culturale.

Proprio nella logica della creazione d'itinerari culturali s'inserisce la richiesta di avere, nel Museo Nazionale della Siritide di Policoro, le originali Tavole di Eraclea, più volte richieste anche dall'Onorevole Cosimo Latronico e non ultimo direttamente dal Sindaco Leone al Capo Gabinetto del Mibact Gianpaolo D'Andrea. Il Sindaco De Ruggieri ha comunicato che tale richiesta sarà oggetto del prossimo incontro con il Ministro della Cultura Dario Franceschini che si terrà il 12 Gennaio. Viene, poi, rilanciata la candidatura ufficiale di Policoro ad ospitare il prossimo Capodanno Rai. Scelta che, sottolineano i due Sindaci, "è supportata sia dalla forza baricentrica della cittadina ionica per tutta la Regione, e quindi può fungere da tonificatore per l'iniziativa Rai,sia dal valore immenso del patrimonio culturale rappresentato dalla Magna Grecia; ma anche e soprattutto dalla capacità di accoglienza che tutto il Metapontino sa offrire. Trovandosi quindi in un'area centrale anche rispetto alla Puglia e alla Calabria, Policoro sarebbe dunque la scelta più giusta e oculata per dare un ottimo risalto all'intera Regione.
  • Capodanno
  • Raffaello De Ruggieri
Altri contenuti a tema
Il sindaco De Ruggieri apre l’anno accademico della Scuola di Alta Formazione e Studio dell’ISCR Il sindaco De Ruggieri apre l’anno accademico della Scuola di Alta Formazione e Studio dell’ISCR Il ricordo di Michele D’Elia e del percorso che portò all’istituzione della sede distaccata
Il sindaco De Ruggieri apre i lavori del convegno sulla sicurezza dei pubblici eventi Il sindaco De Ruggieri apre i lavori del convegno sulla sicurezza dei pubblici eventi Ha presenziato all'evento di stamani presso Palazzo Lanfranchi
Il sindaco De Ruggieri chiude l’edizione 2017 di Ravello Lab Il sindaco De Ruggieri chiude l’edizione 2017 di Ravello Lab Il Primo Cittadino ha illustrato il percorso verso Matera Capitale Europea della Cultura 2019
Il sindaco De Ruggieri sul museo Demo-Etno-Antropologico Il sindaco De Ruggieri sul museo Demo-Etno-Antropologico Il Primo Cittadino espone il percorso tracciato dall’Amministrazione comunale
2 Come combattiamo l’afa di questi giorni? Con il Capodanno Come combattiamo l’afa di questi giorni? Con il Capodanno La RAI ufficializza location e palinsesto. Tocca a Maratea
Scritte ingiuriose sui muri della Scuola Torraca Scritte ingiuriose sui muri della Scuola Torraca De Ruggieri: “tentare di colpire chi forma le giovani generazioni è da perdenti”
Basilicata-Matera 2019 in vetrina a Milano Basilicata-Matera 2019 in vetrina a Milano Il Presidente Pittella ha incontrato il sindaco di Milano Beppe Sala
Il sindaco all’apertura della Festa di Avvenire Il sindaco all’apertura della Festa di Avvenire “Necessario recuperare i valori del Cristianesimo”
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.