Il Questore Stanislao Schimera con il Prefetto Luigi Pizzi
Il Questore Stanislao Schimera con il Prefetto Luigi Pizzi
Vita di città

Il Questore alla scoperta della città

Ilnuovo capo della Polizia incontra le maggiori cariche cittadine

A pochi giorni dal suo insediamento, il nuovo Questore della città di Matera, Stanislao Schimera, incontra le più alte cariche istituzionali cittadine. Il capo della Polizia ha infatti ricevuto i saluti del Prefetto, Luigi Pizzi e del presidente della Provincia, Franco Stella.

Due incontri cordiali, voluti per conoscere il territorio e soprattutto le persone con le quali doversi interfacciare nella quotidianità del proprio ruolo. Con il Prefetto Pizzi si è avuto l'occasione per visitare la Questura e gli apparati operativi. L'occasione ha suggellato l''eccellente spirito di collaborazione che intercorre tra il Prefetto, responsabile dell'ordine e della sicurezza pubblica in provincia, e il Questore, responsabile tecnico operativo dei relativi servizi.

Assieme al presidente della Provincia, Franco Stella, Schimera ha salutato anche il presidente del Consiglio Aldo Chietera e i numerosi consiglieri presenti all'incontro. Il nuovo Questore ha parlato entusiasticamente del suo arrivo a Matera, città che intende vivere in maniera completa anche per i legami familiari condivisi.

Temi personali, pallacanestro, ma anche spending review tra i discorsi principali dell'incontro. "Noi tutti amiamo la nostra terra - ha concluso l'incontro il presidente della Provincia, Stella - e sapere di poter contare su un punto di riferimento così autorevole e disponibile non può che rassicurarci. La tranquillità per la quale tutti ci portano a esempio è un bene inestimabile che dobbiamo tutelare mantenendo alta la guardia. Tutti insieme vigileremo affinché il nostro territorio possa continuare a essere vivibile, meta privilegiata di un turismo sano. Obiettivi che potremo perseguire più efficacemente grazie al contributo del nuovo questore".

In conclusione, grandi apprezzamenti per l'intenzione del neo Questore di lavorare in sinergia con tutte le realtà territoriali, basando la propria programmazione a medio e lungo termine sul confronto propositivo.
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.