Rotary - generazioni future
Rotary - generazioni future
Eventi e cultura

Il Rotary Matera al servizio delle nuove generazioni per lo sviluppo del territorio

L'esito dell'evento conclusivo del Service

Si è tenuto lunedì 15 maggio ore 15:30 presso Palace Hotel l'evento conclusivo del service "Il Rotary Matera al servizio delle nuove generazioni, per lo sviluppo del territorio", avviato il 30 settembre con la firma del protocollo d'intesa tra il sodalizio materano e 10 Istituti della città di Matera.

Il Service ha avuto come protagonisti da un lato i Rotariani e dall'altro il mondo della Scuola, con obiettivo mettere a disposizione le competenze tecnico-professionali- manageriali dei Rotariani del nostro Club, di quelli del Distretto e del Rotary International, agli studenti degli Istituti Tecnici, Professionali e Licei di Matera, a supporto degli stessi, per la preparazione ed orientamento degli studenti all'inserimento nel mondo del lavoro ed alla maggiore consapevolezza per la scelta Universitaria, attraverso specifici percorsi formativi che hanno previsto: lezioni in aula, organizzazione di convegni a tema, attività e visite presso aziende.

Antonio Braia, Presidente del Rotary Club Matera, ha dichiarato "è stato un momento davvero importante, che ha visto presentare i singoli progetti realizzati dagli Istituti Superiori di Matera, dal "tableau vivant", ai video realizzati dai ragazzi, alla simulazione di un TG, alle prove di volo con i droni, presentazioni in power point e metodi innovativi, alla realizzazione book e di bozzetti per l'arredo urbano, a prototipi realizzati con stampanti 3D. La presentazione dei piccoli della prima media ha commosso l'intera platea, che ha assistito ad un racconto "da grandi" di questa esperienza. Le presentazione degli studenti sono risultate professionali e hanno richiamato sistematicamente i percorsi che si sono svolti durante l'anno.

La platea presente era composta da 600 ragazzi, in rappresentanza degli oltre 3000 studenti che hanno partecipato al Service. Il Presidente ha più volte ringraziato i rotariani, i relatori, i dirigenti scolastici, i docenti, gli studenti, le famiglie e le Istituzioni, per il supporto proattivo che ha contribuito al grande successo del Service". Significative le testimonianze dei due Sottosegretari di Stato al Miur, Angela D'Onghia e Vito De Filippo, che per impegni Istituzionali improvvisi non hanno potuto partecipare, hanno altresì inviato note di plauso all'iniziativa con richiesta di incontro Istituzionale a Roma, per poter acquisire le buone pratiche e il dossier. Antonella Bellomo, Prefetto di Matera, si è complimentata con il Rotary cittadino, evidenziando che la presenza di così tanti Dirigenti Scolastici e di tantissimi ragazzi, testimoniano la soddisfazione per un percorso vissuto.

Nello spirito rotariano si sono messe a disposizione le competenze per le nuove generazioni, che non rappresentano il nostro futuro, ma come evidenziato dal Presidente Braia, sono il nostro presente, per una società migliore a progredire e valorizzare il territorio. Il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, ha salutato la gioventù presente in sala esortandoli ad essere partecipi alla costruzione del futuro della nostra città e del nostro territorio, una città che stimola creatività e che crea sferzate di emozioni. Il Sindaco ha esortato i giovani a creare le condizioni per un futuro nel nostro tempo, si è complimentato con la dirigenza del Rotary Club Matera, per l'impegno profuso.

Sono intervenuti anche i Presidenti Incoming dei club giovanili del Rotary, Nicolò Montesano, Rotaract Matera e Claudia Braia, Interact Matera, che hanno manifestato l'orgoglio di aver vissuto intensamente il Service. Il Dirigente Tecnico USP di Matera, Rosaria Cancelliere ha dichiarato: "questo pomeriggio gli studenti hanno dimostrato con entusiasmo e competenza di mettere a valore quanto appreso dai percorsi con i rotariani in sinergia con i programmi di studio, trasferendo quello che hanno imparato a scuola e gestendosi in differenti contesti. Ha poi fatto richiamo alla legge 107, che impone agli Istituti scolastici di creare reti di scopo o di ambito, ebbene, grazie alla spinta forte del Rotary Club Matera, quasi inconsapevolmente, si sono attuate le linee guida e si è dimostrato come realizzare una rete di scopo con Dirigenti, Docenti e Studenti. Noi Scuola, conclude la Cancelliere, dobbiamo contribuire ad educare i nostri ragazzi arando nelle loro anime".

Il Presidente della Commissione Rotary Foundation del Distretto 2120, Riccardo Giorgino, ha dichiarato che il Service sulle nuove generazioni ha avuto il beneplacito della fondazione, poiché coinvolgeva i rotariani nel trasferimento di conoscenze manageriali e professionali. Ha poi colto l'occasione per trasferire i molteplici programmi destinati alle nuove generazioni del Rotary e della sua Fondazione.

L'evento è stato concluso dal Governatore Rotary International Distretto 2120, Luca Gallo, complimentandosi con il Presidente Braia, che ha coinvolto una platea importante, portando avanti un discorso sinergico tra territorio e mondo del lavoro e che apre gli orizzonti ad una proposta innovativa di alternanza scuola lavoro. La nuova normativa richiede approccio di tipo non scolastico, dove la scuola deve proporre un fare attraverso una rete sinergica di soggetti presenti sul territorio. Ha terminato la sua allocuzione asserendo che: "se Matera sarà la Capitale Europea della Cultura 2019, nell'anno rotariano 2016-2017 il Rotary Club di Matera è stata la Capitale, per il Distretto 2120 Puglia e Basilicata, delle nuove generazioni".

I Firmatari del Protocollo d'intesa con il Rotary Club di Matera: I.I.S. Morra, I.I.S. Pentasuglia, I.S. Alberghiero A. Turi, Ipsia Leonardo Da Vinci, I.T.A.S. Agrario Briganti, ITCG Loperfido – Olivetti, Liceo Artistico C. Levi, Liceo Classico Duni Liceo Scientifico Dante Alighieri, Istituto Comprensivo G. Pascoli.
ROTARY GENERAZIONI RELATORIROTARY GENERAZIONI PRESIDENTEROTARY GENERAZIONI
    © 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.