Soldi e droga
Soldi e droga
Cronaca

In casa nascondeva cocaina e 30mila euro in contanti, arrestato

Scoperto dalla Guardia di Finanza. Percepiva pure reddito cittadinanza

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Matera hanno tratto in arresto un pregiudicato di 45 anni della città dei Sassi per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di una mirata attività, le Fiamme Gialle hanno sottoposto a controllo un uomo gravato dalla misura di prevenzione della sorveglianza speciale effettuando una perquisizione presso i luoghi nella sua disponibilità. Tale attività ha consentito di rinvenire e sottoporre a sequestro 250 grammi di cocaina d'elevata purezza, in parte già confezionata in dosi e pronta per essere spacciata, nonché materiale per il confezionamento, il taglio e la pesatura dello stupefacente. L'uomo, inoltre, deteneva ben 30mila euro in contanti, suddivisi in mazzette di vario taglio cautelate in buste di cellophane sottovuoto, che, ritenuti provento dell'attività illecita, sono stati anch'essi sottoposti a sequestro. La vendita al dettaglio dello stupefacente rinvenuto avrebbe fruttato oltre 100 mila euro. L'uomo è stato tratto in arresto e, su disposizione della locale Autorità Giudiziaria, condotto presso la Casa Circondariale di Matera.

Ma non è tutto. Tempestivi accertamenti svolti dalle Fiamme Gialle hanno, infatti, consentito di appurare che lo spacciatore materano, ufficialmente disoccupato e senza reddito, percepiva il reddito di cittadinanza.

Un beneficio che verrà immediatamente sospeso, così come previsto dall'art.7-ter del D.L. 28.01.2019 n.4 (Sospensione del beneficio in caso di condanna o applicazione di misura cautelare personale).
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Un autoparco di carcasse vicino al Parco delle chiese rupestri Un autoparco di carcasse vicino al Parco delle chiese rupestri Area sequestrata per attività abusiva di autodemolizione
Fa fallire aziende dopo aver svuotato conti correnti, arrestato imprenditore Fa fallire aziende dopo aver svuotato conti correnti, arrestato imprenditore Indagine della Guardia di finanza
Maxi sequestro di beni ad un imprenditore altamurano Maxi sequestro di beni ad un imprenditore altamurano Attività della Guardia di finanza a Matera e Altamura
Rispetto norme anticovid, controlli di Polizia e Guardia finanza Rispetto norme anticovid, controlli di Polizia e Guardia finanza In particolare nel centro storico di Matera, nei luoghi più frequentati
Truffe sull'agricoltura, sequestro beni per 8 milioni di euro Truffe sull'agricoltura, sequestro beni per 8 milioni di euro Arrestate 11 persone
Revocato reddito di cittadinanza a cinque persone Revocato reddito di cittadinanza a cinque persone Non avevano dichiarato importanti vincite al gioco
1 La cannabis light venduta nel distributore automatico La cannabis light venduta nel distributore automatico Intervento delle fiamme gialle con il cane antidroga
Maxi sequestro di prodotti venduti come sanificanti Maxi sequestro di prodotti venduti come sanificanti Ma manca l'autorizzazione del Ministero della salute
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.