Cane antidroga delle fiamme gialle
Cane antidroga delle fiamme gialle
Cronaca

La cannabis light venduta nel distributore automatico

Intervento delle fiamme gialle con il cane antidroga

In un servizio antidroga, condotto con la squadra cinofili, i finanzieri della compagnia hanno scoperto un distributore automatico, ubicato in un locale commerciale aperto h24, dove erano vendite bustine contenenti canapa sativa light (cosiddetta cannabis light).

Trovate e sequestrate 113 bustine per un totale di 225 grammi oltre a 3.867 cartine e 16.267 filtri. Il responsabile è stato denunciato a piede libero per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Sequestrata pure la somma di 690 euro, trovata nel distributore automatico, e i prodotti da fumo (cartine e filtri) in quanto detenuti per la vendita senza autorizzazioni e concessioni degli uffici finanziari competenti.
  • Droga
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Matera, Polizia arresta uno spacciatore di droga Matera, Polizia arresta uno spacciatore di droga Sequestrati 42,5 grammi di cocaina
Montescaglioso, un arresto per possesso di droga Montescaglioso, un arresto per possesso di droga La Polizia ferma un 51enne con circa 120 grammi di cocaina
Percepisce contributo per danni da Covid, denunciato farmacista Percepisce contributo per danni da Covid, denunciato farmacista Non aveva i requisiti per chiederlo
Controlli antidroga sulla Matera-Altamura, due arresti Controlli antidroga sulla Matera-Altamura, due arresti La Polizia ha sorpreso due donne in flagranza di reato
Due spacciatori di droga arrestati dopo inseguimento Due spacciatori di droga arrestati dopo inseguimento Fermati dopo una fuga da Irsina a Gravina
Spaccio di droga, arrestato "pusher" in trasferta Spaccio di droga, arrestato "pusher" in trasferta Da Tricarico a Matera
Nasconde cocaina negli slip, arrestato al mercato Nasconde cocaina negli slip, arrestato al mercato Attività antidroga della Polizia
Un autoparco di carcasse vicino al Parco delle chiese rupestri Un autoparco di carcasse vicino al Parco delle chiese rupestri Area sequestrata per attività abusiva di autodemolizione
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.