Comune di Matera
Comune di Matera
Enti locali

Magnet, the digital village

Il comune mette a disposizione die centri di ricerca l'Hub di San Rocco

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Comune di Matera hanno sottoscritto un protocollo di intesa per insediare, nell'Hub di San Rocco, un nodo strategico del progetto DARIAH "Digital Research Infrastructure for Art and Humanities". Si tratta di un data center per l'erogazione di servizi agli studiosi per lo sviluppo di tecnologie abilitanti, la formazione, lo sviluppo del settore turistico e dei sistemi per la pianificazione della gestione dei beni culturali, la creazione di contenuti innovativi per le industrie culturali e creative.
Inoltre, il CNR insedierà, a San Rocco, un polo del nodo italiano della Flagship sulle Tecnologie Quantistiche.

I partner di Magnet - The Digital Village sono di primo piano: hanno espresso il proprio interesse a partecipare al Comitato Promotore e Comitato Scientifico, oltre al Consiglio Nazionale delle Ricerche, anche le maggiori Università meridionali, Svimez e Istat.
Nasce sotto i migliori auspici l'Hub per la Ricerca e l'Innovazione Tecnologica, un complesso immobiliare attrezzato ed organizzato, ubicato nei locali dell'Ex Ospedale San Rocco in Piazza San Giovanni a Matera, di proprietà e sotto la gestione del Comune. L'Amministrazione intende metterlo a disposizione di enti di ricerca, imprese e team che nascono o che vogliono insediarsi a Matera, per lo sviluppo dei propri progetti innovativi, fungendo anche da attrattore di investimenti da parte di importanti player nazionali e internazionali nel settore delle tecnologie avanzate, valorizzando nel contempo gli stakeholder locali.

C'è tempo fino alle ore 13.30 (ora italiana) del 31/07/2018 per partecipare al bando. Tutte le informazioni sono disponibili al seguente link: hub.comune.matera.it


Un'occasione preziosa perché 5G, fibra ottica e realtà virtuale non sono concetti astratti ma qualità che Matera offre a quanti si insedieranno nell'Hub.
A loro disposizione ci saranno servizi logistici comuni, di tutoraggio, di accompagnamento e di assistenza specialistica. Inoltre, check-up finalizzato ad acquisire informazioni utili a rilevare i punti di forza/debolezza del soggetto e a identificare interventi mirati al miglioramento delle performance; tutoraggio e affiancamento nelle principali aree della gestione, fatta eccezione per quelle di carattere meramente tecnico/produttivo; supporto all'accesso a strumenti di finanza ordinaria, agevolata, innovativa e di rischio; networking e supporto nell'attivazione di progetti di ricerca, innovazione, trasferimento tecnologico, internazionalizzazione; inserimento in un sistema di reti e relazioni con il mondo della cultura, della ricerca, dell'innovazione, della finanza e dell'impresa a livello regionale, nazionale ed internazionale; promozione attraverso i canali di comunicazione del Comune di Matera e i suoi eventi.

I destinatari sono soggetti che operano in attività potenzialmente integrabili in configurazioni di filiera, legate preferibilmente ai seguenti settori/ambiti prioritari: industrie culturali e creative strettamente connesse con tecnologie digitali; produzione cinematografica digitale; telecomunicazioni; ICT (Information and Communication technology); agricoltura di precisione; tutela e valorizzazione del patrimonio culturale; tecnologie per l'efficienza energetica e per il monitoraggio ambientale; smart cities; ogni altra attività che abbia attinenza diretta con la ricerca di base, la ricerca industriale e l'innovazione tecnologica.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.