Pistola
Pistola
Cronaca

Matera, giovane albanese arrestato per possesso di arma clandestina

Aveva una pistola. Bloccato dopo un inseguimento nelle campagne

A Matera la Polizia ha intensificato i servizi di prevenzione e repressione dei reati, anche grazie al rafforzamento del personale con l'aggiunta delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine. Nell'ambito di tali attività, la Squadra Mobile ha arrestato un 24enne albanese che aveva con sé una pistola clandestina.

I reati contestati sono detenzione e porto illegali di una pistola clandestina.

Lo straniero aveva destato sospetti ed era pertanto tenuto sotto osservazione finché gli agenti hanno deciso di intervenire al momento ritenuto opportuno. Dopo un breve inseguimento a piedi nelle campagne in prossimità del confine con Altamura, l'uomo è stato bloccato e trovato in possesso di una Beretta calibro 7.65, senza munizionamento e con la matricola abrasa.

Gli accertamenti compiuti dagli agenti della Squadra Mobile hanno evidenziato che l'uomo ha diversi precedenti di polizia per estorsione, furto in abitazione, minaccia e porto abusivo di armi. Dopo l'arresto, il 24enne è stato trasferito nel carcere di Matera.

(Foto di Archivio)
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.