No Imu agricola, a Matera la mega-mobilitazione degli agricoltori
No Imu agricola, a Matera la mega-mobilitazione degli agricoltori
Territorio

No Imu agricola, Riscatto presenta la sua controproposta

A Roma manifestazione in programma per il 21 maggio

Il movimento "Riscatto", costituitosi nelle diverse manifestazioni contro l'Imu sui terreni agricoli, giunge a Roma per chiedere l'abolizione dell'iniqua tassa e sottoporre una controproposta al governo.

Dunque, un nuovo appuntamento per il movimento degli agricoltori in programma il 21 maggio in piazza Montecitorio a Roma. Un incontro che vedrà, oltre al movimento, la partecipazione anche dei sindaci italiani. "Per l'occasione – afferma Gianni Fabbris, fondatore di Riscatto – alcuni Comuni convocheranno diversi consigli comunali in seduta congiunta seduta stante riguardanti il tema dell'Imu agricola".

Ma prima delle ore 12 del 21 maggio, Fabbris e il suo movimento chiederanno "un incontro con il presidente della Camera, Laura Boldrini, la presidenza del consiglio, e i capigruppo parlamentari". E sulla base di quanto sarà discusso, "i consigli comunali adotteranno un documento con il quale, molto probabilmente, si dichiareranno forme di disobbedienza da parte dei sindaci".

Tra l'altro, Riscatto che raggruppa realtà di varie regioni, sta mettendo a punto una controproposta, incentrata sul principio di equità: "Chiaramente – spiega Fabbris - sarà ribadita l'abolizione dell'Imu sui terreni agricoli, ma non solo. Noi pensiamo che il provvedimento potrà essere sostituito con un nuovo meccanismo dell'imposta che spalma nel tempo l'importo che l'esecutivo ha stimato di raccogliere, 300 milioni di euro". Ed entra nello specifico: "Nella pratica, vogliamo che si applichino altre forme di prelievo con una base imponibile molto più larga: la tassa deve essere pagata da tutti con un importo ridotto".
  • Agricoltura
  • Imu agricola
  • Riscatto
Altri contenuti a tema
Grano: in Puglia e in Basilicata produzione in calo quest'anno Grano: in Puglia e in Basilicata produzione in calo quest'anno Le previsioni sulle quantità e sui prezzi agli agricoltori
Trecento le nuove imprese con il "primo insediamento in agricoltura" Trecento le nuove imprese con il "primo insediamento in agricoltura" Sviluppano investimento per 20 milioni di euro
Siccità in Basilicata: richiesto lo stato di calamità Siccità in Basilicata: richiesto lo stato di calamità All'ordine del giorno del tavolo verde
Grano duro: aumentano le importazioni, va giù il prezzo Grano duro: aumentano le importazioni, va giù il prezzo In discesa nelle borse merci di Bari e Foggia. Agricoltori in subbuglio
Giovani agricoltori, tante domande per il sostegno al primo insediamento Giovani agricoltori, tante domande per il sostegno al primo insediamento A disposizione 20 milioni di euro
Braia: "Grave assenza della Regione al presidio degli agricoltori" Braia: "Grave assenza della Regione al presidio degli agricoltori" E prosegue la mobilitazione: oggi trattori in marcia a Metaponto
Grande mobilitazione nel mondo agricolo in Basilicata e in Puglia Grande mobilitazione nel mondo agricolo in Basilicata e in Puglia Ieri la marcia di 300 trattori e mezzi agricoli, con base a Venusio
Delegazione di agricoltori ricevuta dal prefetto di Matera Delegazione di agricoltori ricevuta dal prefetto di Matera Presidente Provincia convoca un consiglio a Policoro
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.