Maria Grazia Cucinotta
Maria Grazia Cucinotta
Eventi e cultura

"No time to die": premiati Cucinotta, Giannini e Lollobrigida

Ieri l'anteprima nazionale con gli attori italiani che hanno recitato nella saga di Bond

Sono stati Maria Grazia Cucinotta, Giancarlo Giannini e Gina Lollobrigida a monopolizzare l'attenzione del pubblico, che a Matera ha assistito, nel cinema comunale Guerrieri, all'anteprima nazionale di 007 "No time to die". Alla Cucinotta e a Giannini, due attori italiani che si sono maggiormente distinti nella celebre saga, è andato il premio "Sassi d'oro" 2021, che ogni anno celebra le professionalità coinvolte nella filiera di produzione e post-produzione cinematografica e televisiva.

"Una saga che adoro, mi sono divertita quando ho girato il film sul Tamigi e credo sia stata una delle esperienze più divertenti della mia carriera di attrice", ha commentato la Cucinotta, a margine della consegna del premio. L'attrice e regista ha poi confessato che le "sarebbe piaciuto girare a Matera, una città fantastica, così surreale che ti incanta". Giancarlo Giannini, invece, ha ricordato l'esperienza al fianco di Daniel Craig sul set di Casino Royale e Quantum of Solace, i due capitoli della saga di Bond in cui ha interpretato l'enigmatico agente segreto dell'MI6, René Mathis, definendo "Daniel Craig un bravissimo e straordinario attore".

Momento clou della serata, il premio alla carriera 'I Sassi d'oro-Lucana Film Commission' consegnato a Gina Lollobrigida. "Sean Connery era un attore di gran classe – ha ricordato la Lollobrigida - mi sono sentita a mio agio con lui ma credo che Daniel Craig sia forse il miglior attore che potesse interpretare Bond". "I Sassi d'oro" sono stati organizzati da D-Hub Studios in collaborazione con la 'Lucana Film Commission'. " Quella di quest'anno è stata un'edizione straordinaria del premio, proprio perchè ha visto una vetrina importantissima per la città di Matera, e per l'intera Basilicata, rappresentata dall'anteprima nazionale di 'No time to die' " ha commentato Lidia Cudemo, ideatrice del premio, che è già al lavoro per mettere in piedi la prossima edizione.

Matera è riconoscibilissima nelle scene del film ed è atteso un grande ritorno internazionale d'immagine. Altre scene di grande impatto visivo sono state girate a Gravina, sul ponte acquedotto.
  • Cinema
  • James Bond 007
Altri contenuti a tema
In piazza l'auto e la moto dell'inseguimento a James Bond In piazza l'auto e la moto dell'inseguimento a James Bond Prosegue il programma "Sulla scia di No time to die"
Matera sfrutta l'effetto mediatico di James Bond Matera sfrutta l'effetto mediatico di James Bond Organizzati vari eventi a tema
Sassi d'oro: premio a Giannini, Cucinotta e Lollobrigida Sassi d'oro: premio a Giannini, Cucinotta e Lollobrigida In occasione dell'anteprima nazionale di "No time to die"
No time to die, anteprima nazionale a Matera il 29 settembre No time to die, anteprima nazionale a Matera il 29 settembre Prestigiosi ospiti alla speciale proiezione
Il Comune istituisce la Casa del Cinema Il Comune istituisce la Casa del Cinema Negli ultimi 4 anni Matera ha ospitato oltre 140 produzioni
No time to die, James Bond finalmente in sala No time to die, James Bond finalmente in sala A fine mese l'uscita in Italia
Una zona economica speciale per industrie culturali e creative Una zona economica speciale per industrie culturali e creative La proposta della Regione per Matera. Scelto ex pastificio
Bennardi: “il Cinema può e deve svolgere un ruolo trainante” Bennardi: “il Cinema può e deve svolgere un ruolo trainante” Intervento del Sindaco dopo le dichiarazioni di Roberto Stabile, presidente della Lucana Film Commission
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.