Regione Basilicata
Regione Basilicata
Enti locali

Nubifragio del 12 novembre, Regione chiede lo stato di emergenza

Per l'agricoltura si stanno raccogliendo i dati sui danni

Con nota del presidente della giunta regionale della Basilicata, Vito Bardi, inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri ed al Capo del Dipartimento della Protezione civile, è stata fatta richiesta di dichiarazione dello stato di emergenza ai sensi dell'Art. 24 del Decreto legislativo 2 gennaio 2018 n.1, per le conseguenze del nubifragio del 12 novembre in provincia di Matera, particolarmente sulla fascia ionica dove l'agricoltura ha subito un altro duro colpo ed è peggiorato il fenomeno dell'erosione costiera.

Ieri, inoltre, il Consiglio regionale della Basilicata ha approvato all'unanimità una mozione presentata dal Movimento cinque stelle finalizzata alla richiesta dello stato di calamità per i danni in provincia di Matera provocati dal nubifragio del 12 novembre. Con la mozione si impegna la Giunta regionale ''a proseguire nell'attività istruttoria di recepimento delle segnalazioni, nella delimitazione delle aree danneggiate e nella quantificazione dei danni e, all'esito, richiedere lo stato di calamità naturale da inviare al Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari, Forestali e del Turismo, entro sessanta giorni dall'evento nefasto, per ottenere misure concrete a sostegno degli imprenditori agricoli che hanno subito le conseguenze delle suddette calamità atmosferiche''.

Inoltre il consigliere Giovanni Vizziello di Fratelli d'Italia ha richiesto di convocare una seduta del Consiglio regionale lucano a Matera, per manifestare vicinanze al territorio colpito dall'evento calamitoso, e la proposta è stata accolta dal presidente Carmine Cicala.
  • Regione Basilicata
  • Maltempo
Altri contenuti a tema
Nubifragio di novembre, nuovi fondi alla provincia di Matera Nubifragio di novembre, nuovi fondi alla provincia di Matera Decisione del Consiglio dei ministri
Indennità per reperibilità medici, Regione contro la Asm Indennità per reperibilità medici, Regione contro la Asm L’assessore regionale Leone inviterà l’azienda a sospendere il recupero delle indennità
Spesa fondi europei, la Basilicata prima nel Sud Italia Spesa fondi europei, la Basilicata prima nel Sud Italia Nella classifica dell’Agenzia per la Coesione Territoriale
"Agricoltura, raggiunto obiettivo europeo di spesa" "Agricoltura, raggiunto obiettivo europeo di spesa" Bilancio positivo per la Regione Basilicata
Sanità: Asm, "250 medici dovranno restituire indennità per reperibilità" Sanità: Asm, "250 medici dovranno restituire indennità per reperibilità" Avviata l'azione di recupero ma sono proteste. Interviene la Regione
Basilicata: proroga per il reddito minimo di inserimento Basilicata: proroga per il reddito minimo di inserimento Per altri sei mesi, sino al 30 giugno. Stanziati altri cinque milioni di euro
Sanità: la Asm a corto di personale, pianificate 330 assunzioni Sanità: la Asm a corto di personale, pianificate 330 assunzioni Entro il 2021. In tutto 1049 unità è il fabbisogno della Basilicata
Pronti 27 milioni dalla Bdp per le scuole della Basilicata Pronti 27 milioni dalla Bdp per le scuole della Basilicata La Regione stipula accordo con la banca depositi e prestiti
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.