tamponi covid 19 ad automobilisti
tamponi covid 19 ad automobilisti
Ospedale e sanità

Oltre cento persone rientrate da altre regioni

L’Asm soddisfatta dei controlli sulle persone arrivate nella provincia

La piattaforma dei "ritorni" sta dando ottimi risultati. Ad affermarlo è il direttore generale ad interim dell'Asm, Gaetano Annese, analizzando i dati dell'iniziativa promossa dal Presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi e dall' Assessore Regionale per le Politiche della Persona, Rocco Leone, che hanno voluto istituire un data base che registri i "ritorni" di persone da fuori regione, realizzato in collaborazione con i medici di medicina generale e gli uffici sanitari.

E sono più di 100 i ritorni registrati in pochi giorni sulla piattaforma. L'iniziativa, infatti, prevede che con l'avvio della fase 2 vengano registrati su di una piattaforma informatica lucana tutti i cittadini della provincia di Matera, rientrati da domicili al di fuori del territorio regionale, comunicando anzitempo il rientro in uno dei comuni del materano. Un protocollo sanitario che consente, visto l'obbligo di preavviso, di far trovare all'arrivo in Basilicata dell'individuo proveniente da fuori regione un'apposita squadra di infermieri per l' esecuzione del tampone.

Nel caso in cui l'esito fosse negativo non si applicheranno alcun tipo di restrizioni alle persone interessate, se non quelle determinate dai limiti di legge. Al contrario, se il test dovesse mostrare positività al Covid-19, la persona trovata positiva dovrà iniziare la quarantena con i relativi divieti di contatto all'esterno.

Un protocollo che – spiega Annese- consente di "monitorare costantemente la situazione, insieme agli altri controlli già in atto, e di evitare che il rientro di persone domiciliate fuori regione possa tradursi in nuovi focolai del virus". Secondo il direttore generale dell'Asm "le numerose verifiche già effettuate ci consentono di dire che, allo stato, la temuta importazione del virus non sta avendo luogo. Continueremo, ha concluso il Direttore Generale, a controllare capillarmente il territorio, secondo le indicazioni che sono già pervenute e che perverranno dal governo regionale."
  • Asm Basilicata
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Prevenzione coronavirus, tamponi a insegnanti e personale delle scuole Prevenzione coronavirus, tamponi a insegnanti e personale delle scuole Il piano della Regione Basilicata
Basilicata verso il traguardo "Covid free" Basilicata verso il traguardo "Covid free" Guarita la donna ricoverata all'ospedale di Matera
Coronavirus: nuovo caso di contagio a Matera Coronavirus: nuovo caso di contagio a Matera Si tratta di una persona anziana
Coronavirus: ultima paziente esce da terapia intensiva Coronavirus: ultima paziente esce da terapia intensiva La Basilicata va verso il traguardo "Covid free"
Coronavirus: coppia tornata da Egitto, entrambi positivi Coronavirus: coppia tornata da Egitto, entrambi positivi La donna è ricoverata all'ospedale di Matera
Coronavirus: superata l'emergenza, ora si fa scorta di tamponi Coronavirus: superata l'emergenza, ora si fa scorta di tamponi In Basilicata si sono azzerati i nuovi casi e non ci sono pazienti in ospedale
Buoni spesa, un aiuto a famiglie con reddito insufficiente Buoni spesa, un aiuto a famiglie con reddito insufficiente A breve inizierà la distribuzione
Matera libera dal virus, azzerati i casi Matera libera dal virus, azzerati i casi Tutte guarite le persone con il Covid19
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.