cartelli di Protezione civile
cartelli di Protezione civile
Vita di città

Protezione civile, installati i cartelli del Piano comunale

Indicano i punti di raccolta in caso di emergenza

Misure preventive messe in campo dal Comune in caso di emergenza. Tre diverse tipologie di cartelli di colore verde, giallo e rosso che serviranno ad orientare i cittadini nei casi di emergenza. Sono queste le misure previste dal Piano di protezione civile comunale in caso di bisogno.

Il comune ha diffuso la cartellonistica d'emergenza allestita nella città dei Sassi, con le 18 insegne di colore verde ad indicare le aree di sosta e di attesa della popolazione disseminate nella città presso il Parco Macamarda, Parco del Castello, Villa comunale, Largo De Gasperi, Piazza degli Olmi, Parco dei quattro Evangelisti, stazione ferroviaria Fal Villa Longo, nei pressi della casa di riposo "Brancaccio", piazza Vivaldi, via Fosse Ardeatine, parrocchia di Sant'Agnese, piazza delle Costellazioni, ospedale "Madonna delle Grazie", Borgo La Martella, Borgo Venusio, Centro commerciale Venusio, Borgo Picciano, zona industriale La Martella e Jesce .

I segnali di colore giallo, che indicano invece le zone di sistemazione dei soccorritori, si troveranno dinanzi alla sede dell'Istituto Industriale "G.B. Pentasuglia" e, presto, anche nell'area industriale di La Martella.

Mentre la cartellonistica Rossa, che rappresenta le aree di ricovero per alloggiare i campi di accoglienza, sono previste presso il campo scuola di atletica leggera e la palestra annessa alla pista, nel campo sportivo del Borgo La Martella e nel Palasassi.

La realizzazione e l'allestimento della segnaletica è stata interamente realizzata dai tecnici degli uffici comunali di concerto con l'Ufficio di protezione civile municipale.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.