Soldi
Soldi
Territorio

Piccoli prestiti, la Regione amplia finanziamento

Ulteriori 6,2 milioni per le micro imprese lucane

La Regione Basilicata mette a disposizione delle piccole aziende della regione altri 6,2 milioni di euro per finanziare il bando "Piccoli prestiti" destinato al sostegno ed il rafforzamento delle micro imprese lucane. Una dotazione che porta a complessivi 15 milioni di euro i fondi destinati dal governo regionale per aiutare le piccole imprese, in moda da riuscire a licenziare altre 230 pratiche di aziende che hanno chiesto l'accesso al prestito, portando così a 566 il numero definitivo di pratiche istruite.

Un risultato che indica la validità dello strumento di emergenza individuato, evidenziato anche da un alto numero di richieste che –ha sottolineato l'Assessore regionale alle Attività Produttive, Francesco Cupparo,- testimoniano il particolare interesse mostrato per l'avviso da parte di operatori economici, imprese, professionisti e partite iva.

Il bando è rivolto ad un alto numero di settori economici nei quali operano le micro imprese: dalla produzione al commercio; dalla ristorazione, bar e affittacamere, alla libera professione. "Il risultato raggiunto ci spinge a proseguire ogni sforzo in questa direzione continuando a immaginare azioni e politiche di sostegno alle imprese aggiuntive o integrative a quelle nazionali, sempre in attesa di conoscere le risorse esatte che ci verranno dal Recovery Plan"- commenta Cupparo, che preannuncia già la volontà del governo regionale di mettere a punto nuove misure di sostegno "raccogliendo indicazioni e proposte che proverranno dalle categorie".

Soddisfazione per l'erogazione di ulteriori fondi è stata espressa anche da Gabriella Megale, amministratrice unica di Sviluppo Basilicata, che si occupa degli adempimenti contenuti nell'avviso. Megale vede l'ampliamento del finanziamento come "un segnale importante di supporto per le aziende", soprattutto in questa difficile fase caratterizzata dall'emergenza sanitaria.
  • Regione Basilicata
Altri contenuti a tema
Tutela e valorizzazione di pastorizia e transumanza Tutela e valorizzazione di pastorizia e transumanza Nuove norme varate dalla Regione Basilicata
Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze Elettrodotto a La Martella, la Regione non ha competenze La risposta dell'assessorato all'ambiente al comitato cittadino
Avviso per contributi Tari a imprese e professionisti, rinvio al 31 marzo Avviso per contributi Tari a imprese e professionisti, rinvio al 31 marzo La giunta regionale proroga i termini di scadenza
Sostegno all'agricoltura, bando bis della Regione Sostegno all'agricoltura, bando bis della Regione Altri 8 milioni e mezzo per aiutare le aziende colpite in crisi a causa del covid
G20 e sanità, Bennardi incontra Bardi G20 e sanità, Bennardi incontra Bardi Il confronto alla Regione su vari temi di interesse per Matera
Deposito nucleare, Regione convoca Comuni Deposito nucleare, Regione convoca Comuni Una videoconferenza per illustrare i contenuti del documento con le osservazioni
Prorogato bando per sostenere il paniere lucano Prorogato bando per sostenere il paniere lucano 700mila euro per la promozione di produzioni lucane di qualità
1 Deposito nucleare, Bardi chiede aiuto a Università e professionisti Deposito nucleare, Bardi chiede aiuto a Università e professionisti Servono competenze di tecnici per presentare le osservazioni
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.