traffico Matera
traffico Matera
Vita di città

Mobilità sostenibile, si presenta il piano

Con il Pums vengono proposte le possibili soluzioni su parcheggi, bici e logistica

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Nuovi scenari sulla mobilità sostenibile della città dei Sassi, racchiusi in quattro dossier che compongono il documento consegnato dal progettista del Piano, Stefano Ciurnelli, messi sotto la lente d'ingrandimento per stabilire quali strategie adottare e quali le linee di intervento più consone per la città di Matera.

Le quattro cartelle racchiudono idee e valutazioni circa gli interventi strategici, il piano della mobilità ciclistica, un piano urbano dei parcheggi e uno della logistica sostenibile. Nello specifico, la prima parte racchiude alcune proposte circa il completamento della tangenziale ovest, la viabilità nell'area di Piazza della Visitazione e il potenziamento della rete di trasporto pubblico urbano o attraverso la linea delle Ferrovie Appulo Lucane con mezzi elettrici e più fermate lungo il tragitto; oppure con l'utilizzo di una linea di Bus Rapid Transit (BRT) con autobus elettrici.

Per la parte inerente la mobilità ciclistica il piano propone la realizzazione di una rete ciclabile principale che possa di interconnettere tutti i quartieri della città; mentre per i parcheggi si punta su due soluzioni possibili: una gestione "Autarchica" della sosta, con la realizzazione di parcheggi da aggiungere alle soste su strada e ad una integrazione tra sistema di trasporto pubblico e grandi parcheggi posto alle periferie della città, con bus navetta di collegamento con il centro urbano. Il tutto con la finalità di ridurre, ed in alcuni casi, eliminare le postazioni di sosta su strada, così da poter realizzare le piste ciclabili.

Infine, ultimo punto di interesse del dossier riguarda il Piano urbano della logistica sostenibile "con una serie articolata di scenari complessi dal punto di vista della regolamentazione e della tipologia di servizi per la logistica distributiva all'interno delle aree centrali e della città compatta" – spiegano dagli uffici comunali.

"Il documento – commenta l'assessore alla Mobilità, Tommaso Mariani - costituisce la base per la ripresa del processo partecipativo finalizzato a definire lo scenario del Pums e dei relativi piani di settore, in vista del suo affinamento e della sua declinazione in interventi di breve, medio e lungo periodo". Il dibattito sulla Mobilità sostenibile del Comune di Matera è in programma stasera, presso il cortile dell'ex ospedale San Rocco, con inizio alle ore 19.
  • Mobilità urbana
Altri contenuti a tema
Matera avrà un servizio di utilizzo monopattini elettrici Matera avrà un servizio di utilizzo monopattini elettrici La giunta comunale dà il via libera al bando
Bonus e-bike, ancora fondi a disposizione Bonus e-bike, ancora fondi a disposizione Avviso del Comune: apertura delle graduatorie dal 701° all’850° posto
E-Bike, disco verde della giunta per i contributi E-Bike, disco verde della giunta per i contributi 250mila euro dal Comune per incentivare la mobilità sostenibile
Attivata nuova linea del Pedibus Attivata nuova linea del Pedibus Il Comune punta sulla mobilità sostenibile in tutte le scuole
Un progetto per incentivare le bici elettriche Un progetto per incentivare le bici elettriche Contributi ai cittadini che le acquisteranno
1 Piano dei trasporti e mobilità per il 19 gennaio a Matera Piano dei trasporti e mobilità per il 19 gennaio a Matera Per cerimonia inaugurale di Matera2019
Piani del traffico e della mobilità, il Comune è pronto Piani del traffico e della mobilità, il Comune è pronto L’amministrazione attende manifestazioni di interesse per Put e Pums
Sosta dei bus nel centro abitato di Matera: ecco cosa cambia Sosta dei bus nel centro abitato di Matera: ecco cosa cambia A comunicarlo l’assessore alla Mobilità Ernesto Bocchetta
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.