mediateca matera
mediateca matera
Vita di città

Qualità della vita: Matera migliora, ma non è tutto oro quello che luccica

Ordine pubblico e sicurezza i punti forti, la sanità e lo start up per i giovani le difficoltà

La classifica annuale del Sole 24Ore premia Matera e la sua provincia. Il capoluogo lucano è la prima Provincia del sud Italia in classifica, migliorando la sua posizione e attestandola al 76esimo posto sulle 107 provincie italiane, ma nell'analisi dettagliata dei dati si denota come ci sia ancora tanto da lavorare.

L'ordine pubblico e la sicurezza si confermano punti cardine della vivibilità in città ed in provincia, con Matera che si attesta tra le migliori quattro Province sul territorio italiano, ma ci sono aspetti molto negativi che vanno ad influire negativamente sulla classifica generale, come la migrazione sanitaria, che vede Matera e la sua Provincia ultime, lo start up per giovani imprenditori, praticamente nullo e la scarsa dotazione di infrastrutture.

Vanno bene i consumi, si spende nonostante la crisi, e la classifica del Sole 24Ore riporta anche lo scarso acchito delle frodi informatiche tra i cittadini, ma c'è da sottolineare anche una scarsa presenza della banda larga e la scarsa fruizione della rete da parte della maggior parte della cittadinanza (spesso con età troppo avanzata per effettuare acquisti via Internet), dunque, ci saranno anche poche frodi informatiche, ma quanti effettivamente tra i cittadini della Provincia sono interessati dagli acquisti e dalla fruizione della rete? Sicuramente in misura inferiore.

Forte continua ad essere la migrazione sanitaria, che porta la provincia di Matera al posto 107, l'ultimo della graduatoria. In pochi decidono di curarsi nelle strutture sanitarie materane, e questo è un punto di forte svantaggio.

Anche il prodotto interno loro pro-capite è tra i più bassi, i cittadini materani nonostante spendono, guadagnano pochissimo se si considera la divisione dei guadagni per tutti gli abitanti.

Un guadagno minimo dovuto anche alla forte disoccupazione giovanile, tra le più alte in Italia, che nella classifica del Sole 24Ore si denota dagli Start up innovative, in Provincia pari a zero, e dunque non rilevabili dalla classificazione dell'importante testata economica nazionale.

Dunque, sfogliando i dati, che sicuramente hanno un risvolto molto positivo per l'immagine della Provincia di Matera nel suo complesso, dall'altra parte si può ben identificare come ci sia un lavoro ancora molto arduo da fare per poter emergere. Infatti, il miglior posizionamento tra le città dei sud Italia non deve far rilassare le amministrazioni. L'impegno deve crescere, sia dal punto infrastrutturale che lavorativo, per poter ambre ad essere migliori, e soprattutto competitivi, anche rispetto all'Italia intera.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.