Panchine in via Ridola
Panchine in via Ridola
Enti locali

Regione finanzia nuove reti elettriche a Matera, Melfi e Potenza

Obiettivi: meno interruzioni e miglioramento visivo con i cavi interrati

Circa 14 milioni di euro sono stati messi a disposizione dalla Regione Basilicata attraverso i fondi dell'asse 4 del Programma Operativo FESR 2014-2020 per il miglioramento delle reti elettriche lucane e il sostegno alle fonti rinnovabili.

Ad aggiudicarseli è stata E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete elettrica, con tre progetti per la realizzazione e il miglioramento della rete sia in media che in bassa tensione nelle città di Potenza, Matera e nell'area industriale di San Nicola di Melfi. Nello specifico i progetti saranno realizzati in ambito 'Smart Grid' e prevedono l'utilizzo di dispositivi tecnologici e apparecchiature innovative per la gestione intelligente della rete elettrica.

I maggiori benefici derivanti dagli investimenti voluti dalla Regione Basilicata consentiranno la riduzione delle emissioni di gas serra in atmosfera, attraverso la diminuzione dei consumi di combustibili fossili impiegati per la produzione di energia elettrica.

Nei Comuni di Potenza e Matera sono previsti anche lavori sulla rete di bassa tensione che mirano anche a ridurre l'impatto visivo perché si provvederà all'interramento dei cavi posti su alcuni edifici, per ottenere anche un miglioramento a livello visivo nei luoghi di pregio come i centri storici.

A Potenza, Melfi e Matera saranno, quindi, implementate funzionalità 'smart' nelle tre cabine primarie e nella rete elettrica ad esse sottese. Le cabine saranno dotate, grazie agli interventi previsti dai progetti finanziati dal bando regionale, di tutte le più moderne apparecchiature in grado di garantire controlli e interventi da remoto in tempi molto rapidi e modulare al meglio i flussi di energia sulla rete.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.