Luca Braia- Italia VIva
Luca Braia- Italia VIva
Politica

"Regione rischia di perdere 30 milioni di euro per l'agricoltura"

Per il consigliere regionale Luca Braia ci sono "ritardi inaccettabili"

"Scadenza fondi: 31 dicembre 2023. Intanto gli agricoltori di Basilicata sono soffocati dagli aumenti dei costi di gasolio, energia e fitofarmaci e dai prezzi bassi riconosciuti dal mercato. Non si discute e, soprattutto, non si interviene in nessuna maniera. La Regione accumula ritardi inaccettabili nei pagamenti, pensiamo alle migliaia di pratiche ferme sul ristoro danni, alle calamità e ai cinghiali che scorrazzano oramai anche nelle città di Matera e Potenza". Lo dichiara il Consigliere Regionale Luca Braia, capogruppo Italia Viva - Renew Europe.

"Non riescono a sbloccare circa 7 milioni di euro da 8 mesi - aggiunge Braia - legati alla crisi energetica per la guerra Ucraina-Russia e, contemporaneamente, rischiano di perdere ben 30 milioni di euro di fondi Psr 2014/2023. L'Assessore dovrebbe riorganizzare un dipartimento che viaggia in autonomia e presidiare tutti gli uffici, oltre che ripiegarsi pancia a terra a risolvere le questioni burocratiche e amministrative che non consentono di pagare circa 800 domande, che ci risultano essere state istruite e che sono pronte, sul totale di 1600 istanze presentate a valere su un bando che risale a luglio 2022, ben 16 mesi orsono."

"Il comparto non può permettersi - prosegue Braia - che si attenda la conclusione di tutte le verifiche delle istanze ancora non verificate. E' arrivato il 2024 e il risultato rimane che 1600 aziende agricole hanno subito danni incredibili per il caro energia e ancora devono attendere le risorse per riavviare la campagna agricola 2023/2024. Se invece che stare sulle nuvole, ci si interessasse di più delle condizioni critiche in cui versano le imprese agricole lucane avvolte da uno stato di crisi estrema, in eterna attesa per porre rimedi ai ritardi diventati cronici e, forse, patologici.

Quali sono le soluzioni che l'Assessore Galella adotterà per recuperare gli oltre 3 milioni di fondi promessi? Perché da un anno mancano risorse per pagare i danni da cinghiali? Dove sono le risorse del rimborso danni causati dalle calamità risalenti agli anni passati?

Gli agricoltori non attendono solo le risorse legate al nuovo CSR - conclude il consigliere Luca Braia - ma quelle di ordinarietà che non funziona. La visione dell'agricoltura, dopo cinque anni, ancora non si percepisce e non si ha la capacità di costruire e implementare."
  • Agricoltura
  • Luca Braia
Altri contenuti a tema
Grano: in Puglia e in Basilicata produzione in calo quest'anno Grano: in Puglia e in Basilicata produzione in calo quest'anno Le previsioni sulle quantità e sui prezzi agli agricoltori
Trecento le nuove imprese con il "primo insediamento in agricoltura" Trecento le nuove imprese con il "primo insediamento in agricoltura" Sviluppano investimento per 20 milioni di euro
Siccità in Basilicata: richiesto lo stato di calamità Siccità in Basilicata: richiesto lo stato di calamità All'ordine del giorno del tavolo verde
Grano duro: aumentano le importazioni, va giù il prezzo Grano duro: aumentano le importazioni, va giù il prezzo In discesa nelle borse merci di Bari e Foggia. Agricoltori in subbuglio
Giovani agricoltori, tante domande per il sostegno al primo insediamento Giovani agricoltori, tante domande per il sostegno al primo insediamento A disposizione 20 milioni di euro
Braia: "Grave assenza della Regione al presidio degli agricoltori" Braia: "Grave assenza della Regione al presidio degli agricoltori" E prosegue la mobilitazione: oggi trattori in marcia a Metaponto
Grande mobilitazione nel mondo agricolo in Basilicata e in Puglia Grande mobilitazione nel mondo agricolo in Basilicata e in Puglia Ieri la marcia di 300 trattori e mezzi agricoli, con base a Venusio
Delegazione di agricoltori ricevuta dal prefetto di Matera Delegazione di agricoltori ricevuta dal prefetto di Matera Presidente Provincia convoca un consiglio a Policoro
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.