Campus Matera dell'Università della Basilicata
Campus Matera dell'Università della Basilicata
Associazioni

"Rilanciare il polo universitario di Matera"

Le riflessioni e proposte del circolo culturale La scaletta

Le rassicurazioni che il rettore dell'Università della Basilicata, Ignazio Marcello Mancini, ha fatto al Sindaco di Matera Domenico Bennardi, sulle attività del polo materano dell'Università della Basilicata, sono un segnale che dovrebbe però essere accompagnato dall'apertura di un dialogo con il territorio che possa portare alla condivisione di un progetto di rilancio dell'Istituzione in città.

"L'auspicio - sottolinea il Presidente del Circolo La Scaletta, Paolo Emilio Stasi - è che si inauguri una stagione di confronto ampio ed approfondito con quanti possono fornire riflessioni e contributi utili al ruolo culturale e di formazione che deve svolgere, nel prossimo futuro, l'Università di Basilicata. E' indispensabile che propositi e visioni debbano essere condivisi con il territorio per consentire a tutti di partecipare alla costruzione di un nuovo ruolo e presenza del Dipartimento attestato nella città di Matera - con la conferma fondamentale, che nel processo di riorganizzazione, conservi, come è ora, la sua autonomia gestionale. Una città che ha peculiarità che inducono, naturalmente, all'istituzione di corsi di laurea coerenti e congruenti in grado di attrarre studenti e, soprattutto, di offrire opportunità di lavoro ai giovani una volta formati.

Il brand Matera - aggiunge Stasi - potrebbe rappresentare un valore aggiunto per l'UniBas ma per farlo occorre pensare seriamente ad un'idea differente di sviluppo dell'ateneo sul territorio. Modelli organizzativi e didattici innovativi e corsi di laurea che facciano proprie le unicità e la millenaria storia della città. E' quello che si è fatto anni fa con la scuola di Archeologia, che è diventata un punto di riferimento nel Paese, ed è quello che si potrebbe fare in altri ambiti. Occorrono investimenti mirati a realizzare corsi di laurea, contenuti nel numero ma di qualità, per rilanciare un polo universitario che non può più essere residuale rispetto alle logiche di un Ateneo che ha il suo cuore ed il suo cervello nel capoluogo di regione.

Per questo motivo - conclude il Presidente de La Scaletta - è necessario avvicinare sempre di più la città di Matera a questa istituzione attraverso un dialogo serrato e costruttivo. Sarebbe il primo passo per far sì che si realizzi davvero quell'ambizioso progetto che il professor Fonseca immaginava quando fu chiamato ad edificare, dopo il sisma dell'80, l'Università della Basilicata".
  • Università degli studi della Basilicata
  • La Scaletta
Altri contenuti a tema
Bennardi: è giusta la protesta degli studenti universitari Bennardi: è giusta la protesta degli studenti universitari Per il caro-affitti. A Matera manca ancora lo studentato
Riorganizzazione dell'Università della Basilicata Riorganizzazione dell'Università della Basilicata Il commento di Follia (Volt)
Ex polo universitario sarà demolito e ricostruito Ex polo universitario sarà demolito e ricostruito Individuato come sede della Polizia locale
"Università della Basilicata in forte affanno" "Università della Basilicata in forte affanno" Le considerazioni dell'associazione politico-culturale MedinLucania
Mobilitazione per la Biblioteca provinciale Mobilitazione per la Biblioteca provinciale Aderisce il circolo culturale La scaletta
Giovane ricercatore lucano premiato dalla Nasa Giovane ricercatore lucano premiato dalla Nasa Le considerazioni di Cifarelli su UniBas
Cinque proposte per affrontare le difficoltà del sistema sanitario lucano Cinque proposte per affrontare le difficoltà del sistema sanitario lucano Audizione in IV Commissione regionale dei rappresentanti del circolo culturali La Scaletta
Autonomia differenziata, La Scaletta: serve ampio dibattito Autonomia differenziata, La Scaletta: serve ampio dibattito Con sindacati e associazioni al lavoro per un confronto tra favorevoli e contrari
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.