Volante Polizia di Stato
Volante Polizia di Stato
Vita di città

Sicurezza rafforzata per i grandi eventi, maggiore personale e tecnologia avanzata

Alla Questura di Matera si sono aggiunti altri 10 agenti e tre equipaggi al giorno

Matera sarà anche capitale italiana della sicurezza per i grandi eventi, a cominciare dalla notte di San Silvestro per il Capodanno televisivo e proseguendo con la cerimonia inaugurale del 19 gennaio 2019 di capitale europea della cultura.

L'importanza di un anno speciale e il grande numero di persone attese, che porranno Matera al centro della scena internazionale, stanno richiedendo un'adeguata programmazione dei servizi che sta già dando i suoi effetti.

Ieri in una conferenza stampa il prefetto Antonella Bellomo e il questore Luigi Liguori hanno comunicato che l'attuale dispositivo ordinario prevede già sei equipaggi del Reparto prevenzione crimine in giro per la città, in aggiunta alle due Volanti, e 10 unità aggregate alla Questura che vengono impiegate come pattuglie a piedi nei luoghi più affollati. Sono stati aggregati anche due funzionari, a supporto di questo maggiore dispiegamento.

Per il Capodanno, tra Polizia e forze dell'ordine, si prevede l'impiego di circa 450 persone. Inoltre verranno impiegate tecnologie all'avanguardia, di cui Matera non è ancora dotata, che consentono dal "teatro delle operazioni" di trasmettere immagini in tempo reale alla centrale operativa per il controllo a distanza. Verrà impiegato anche il sistema "Mercurio" che permette agli equipaggi l'interrogazione in tempo reale delle banche dati senza dover fare ricorso alla chiamata alla centrale operativa che, in questo modo, verrà disimpegnata per occuparsi delle altre importanti attività di controllo.

Per l'inaugurazione del 19 gennaio 2019 la sicurezza sarà ulteriormente rafforzata con l'arrivo di unità speciali.

Non solo la Polizia è interessata da questo processo di potenziamento perché questo sta riguardando anche i Carabinieri e interesserà anche i Vigili del Fuoco che, oltre ad un presidio nel centro storico, avranno una maggiore dotazione di personale, probabilmente una decina di uomini in più anche se su questo bisogna attendere i provvedimenti di attuazione.
  • Sicurezza
  • Polizia di Stato
  • Matera2019
Altri contenuti a tema
Minacce e pedinamenti alla ex convivente, 41enne arrestato Minacce e pedinamenti alla ex convivente, 41enne arrestato Perseguitava la donna nonostante un divieto di avvicinamento
Lunedì a Matera torna il ministro Barbara Lezzi Lunedì a Matera torna il ministro Barbara Lezzi Farà il punto della situazione sulle opere infrastrutturali e sui tempi dei cantieri
Cinquanta imprese di Confindustria esporranno a Matera per l'anno europeo Cinquanta imprese di Confindustria esporranno a Matera per l'anno europeo Presentati i risultati del bando. Spazi a rotazione, una settimana per ciascuna
Due casi di stalking a Matera, un arresto e una denuncia Due casi di stalking a Matera, un arresto e una denuncia Attività di indagine della Polizia
Digitale e percorsi culturali, a Matera premiate le scuole migliori Digitale e percorsi culturali, a Matera premiate le scuole migliori Nuova tappa di avvicinamento al 2019. Presente il ministro all'istruzione Bussetti
Matera2019, ecco il passaporto "Temponauta" per accedere agli eventi Matera2019, ecco il passaporto "Temponauta" per accedere agli eventi Costa 19 euro per tutti gli appuntamenti. Tariffe agevolate per i lucani, i gruppi e gli studenti
Controlli davanti alle scuole, droga scovata dal fiuto dei cani Controlli davanti alle scuole, droga scovata dal fiuto dei cani Alcune dosi trovate vicine alla fermata dei bus
Pedinamenti e botte all'ex moglie, lo "stalker" ora non dovrà avvicinarsi Pedinamenti e botte all'ex moglie, lo "stalker" ora non dovrà avvicinarsi A tutela della donna la Procura impone il divieto per un 42enne
© 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.