Festa dell'Europa
Festa dell'Europa
Vita di città

Studenti materani a lezione di d'impresa

L'iniziativa promossa da Student Lab

Il 17 maggio si terrà a Matera la Competizione locale Students Lab, che coinvolgerà le scuole di Matera e provincia, durante la quale i laboratori d'impresa, di comunicazione e d'innovazione tecnologica si sfideranno per guadagnare l'accesso alla regionale. L'evento avrà luogo presso il Centro commerciale "Venusio". Orario della manifestazione: dalle 10.00 alle 18.00.

Students Lab rappresenta un contenitore di attività laboratoriali volte a promuovere la cultura d'impresa e l'etica degli affari tra i giovani, promuovendo l'autoimprenditorialità e lo sviluppo delle competenze trasversali. Queste attività sono declinate in tre programmi formativi:
- .biz, laboratori d'impresa: prevede la creazione di vere e proprie imprese, con business idea, capitale e cariche sociali;
- .com, laboratori di comunicazione: gli studenti si costituiscono in agenzia di comunicazione per le aziende partner;
- .tech, laboratori di innovazione tecnologica: dedicati alla creazione di prodotti ad alto contenuto tecnologico e/o improntati al risparmio energetico.
Al termine di un percorso in aula – svolte con l'aiuto di un trainer e di un docente di riferimento – i ragazzi iniziano la fase delle competizioni: dalla locale, durante la quale presentano al pubblico le idee imprenditoriali sviluppate nell'ambito del proprio percorso.

Una giuria qualificata seleziona i migliori laboratori in gara, per promuoverli alla fase successiva della competizione.
Il centro commerciale Venusio – che ha già ospitato negli scorsi anni le competizioni Students Lab – si appresta ad accogliere le idee più innovative, i business plan più solidi e gli studenti più intraprendenti per la competizione locale di Matera – sezione Teens, che vede protagonisti studenti di scuola secondaria di secondo grado.
Esponenti delle istituzioni e manager di aziende del territorio valuteranno le idee dei giovani imprenditori in gara alla locale e decreteranno i vincitori, che accederanno alla Competizione regionale.

Sono oltre 20.000 gli studenti coinvolti nei programmi Students Lab in Italia, oltre 100 gli istituti scolastici siciliani che hanno aderito.
  • Scuola
Altri contenuti a tema
E’ Lucano l'alunno più buono d'Italia E’ Lucano l'alunno più buono d'Italia Ha 17 anni e si chiama Nicola Zaffarese
Allarmante Dossier Save the Children: 1 Comune su 4 non prevede esenzione Allarmante Dossier Save the Children: 1 Comune su 4 non prevede esenzione Il 48% degli alunni senza mensa
In Basilicata, è fissato all'11 settembre l'inizio delle lezioni In Basilicata, è fissato all'11 settembre l'inizio delle lezioni Le scuole pugliesi posticipano di qualche giorno la riapertura
2 Pulizia e sfalcio dell’erba davanti alle scuole Pulizia e sfalcio dell’erba davanti alle scuole L’assessore Michele Casino: “garantiremo decoro a tutti gli istituti”
2 Furto nelle scuole materane Furto nelle scuole materane Arriva la condanna dell’Assessore Regionale Roberto Cifarelli
Dal governo centrale 5 milioni di euro per le biblioteche scolastiche Dal governo centrale 5 milioni di euro per le biblioteche scolastiche Finanziati 14 progetti in Basilicata. Aperte anche in orari non scolastici e fruibili da tutta la famiglia
Forse tamponato il fabbisogno urgente di aule per il prossimo anno scolastico Forse tamponato il fabbisogno urgente di aule per il prossimo anno scolastico Trovata una soluzione tampone tra l’Istituto Comprensivo (ex Bramante) e l’Istituto Comprensivo ex Scuola media Pascoli
Alternanza scuola-lavoro: online il Registro nazionale per l’incontro studenti-imprese Alternanza scuola-lavoro: online il Registro nazionale per l’incontro studenti-imprese Mercoledì 17 maggio, convegno sullo SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale
© 2001-2017 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.