Chiesa rupestre 4 evangelisti
Chiesa rupestre 4 evangelisti
Territorio

Sviluppo del turismo religioso, siglato un protocollo di intesa

Comune, Diocesi e Parco “Terre di luce” hanno firmato accordo per i luoghi di culto

Anche il turismo religioso ricopre un ruolo primario per l'offerta turistica della città di Matera. Un patrimonio che va tutelato e valorizzato. Per questo amministrazione comunale e Arcidiocesi di Matera ed Irsina, Parco culturale ecclesiale "Terre di Luce" - associazione di promozione sociale (Aps) hanno inteso sottoscrivere un documento per l'attuazione di iniziative in sinergia che valorizzino e consentano la fruizione dei beni del territorio materano legati al tema religioso.

Un'iniziativa che intende creare dei sistemi di collaborazione per rendere il patrimonio culturale di natura religiosa una vera e propria risorsa di sviluppo sia culturale che sociale ed economico del territorio.

Idea che ha portato a siglare un accordo di collaborazione della durata di 5 anni, rinnovabili, fino al raggiungimento degli obiettivi prefissati, tra i quali spicca quello di "favorire l'avvio coordinato di azioni di sviluppo del turismo religioso a livello italiano e internazionale, attraverso il miglior utilizzo delle risorse e delle iniziative nazionali ed europee ed incrementandone gli investimenti".

Ecco allora come si spiega anche il progetto "I Cammini tra radici e futuro", ideato dall'arcidiocesi per supportare Matera 2019, che propone la creazione del parco "Terre di Luce", nato appunto per coadiuvare e supportare i visitatori dei luoghi di culto, attraverso lo svolgimenti di un cartellone che annovera un centinaio di manifestazioni in quindici dei paesi che appartengono alle diocesi della Basilicata.

A Palazzo di città a sottoscrivere il documento programmatico c'erano il sindaco Raffaello De Ruggieri, l'arcivescovo della diocesi di Matera ed Irsina Giuseppe Caiazzo e il presidente del Parco "Terre di Luce", Lindo Monaco.
  • Turismo
  • Arcidiocesi Matera-Irsina
Altri contenuti a tema
Coronavirus, ztl e raccolta differenziata: incontro del settore ristorazione Coronavirus, ztl e raccolta differenziata: incontro del settore ristorazione Malcontento degli operatori sugli orari per il conferimento dei rifiuti
Coronavirus: prime conseguenze negative per il turismo Coronavirus: prime conseguenze negative per il turismo Confartigianato: "Riduzioni di arrivi e disdette di prenotazioni"
Turismo, la Basilicata si promuove alla Bit di Milano Turismo, la Basilicata si promuove alla Bit di Milano Gigantografie di Matera ed altre bellezze, "percorsi verdi" e pannelli disegnati
Scomparso don Mimì Morelli, storico parroco di Serra Rifusa Scomparso don Mimì Morelli, storico parroco di Serra Rifusa Domani i funerali con una messa presieduta dal vescovo
Mons. Biagio Colaianni è il nuovo vicario generale dell'Arcidiocesi Mons. Biagio Colaianni è il nuovo vicario generale dell'Arcidiocesi Nominato dall’Arcivescovo Antonio Giuseppe Caiazzo insieme ai nuovi componenti degli Uffici della Curia
Controlli alle guide turistiche abusive, denunciate tre persone Controlli alle guide turistiche abusive, denunciate tre persone Attività svolta dalla Guardia di Finanza
Tanti turisti nel Parco della Murgia, aumenta la vigilanza dei Carabinieri Tanti turisti nel Parco della Murgia, aumenta la vigilanza dei Carabinieri Con pattugliamento a cavallo nell'area delle chiese rupestri e di Murgia Timone
Turismo: Basilicata al secondo posto per buona reputazione on line Turismo: Basilicata al secondo posto per buona reputazione on line L'anno scorso era al primo. Matera resta la protagonista
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.