presepe vivente matera
presepe vivente matera
Vita di città

Tanta attesa per il presepe vivente, si parte il 7 dicembre

La rappresentazione sacra teatrale è alla IX edizione. Quest’anno un omaggio a L’Aquila

Sarà una conferenza stampa in programma venerdì 7 dicembre alle ore 10,30 presso la sala eventi della chiesa cristo flagellato nell'ex ospedale di San Rocco a dare il via alla IX edizione del Presepe Vivente nei Sassi di Matera.

La manifestazione intitolata "Vivi la Magia del Natale della città di Matera" è organizzata dall'Associazione Matera Convention Bureau ed ogni anno attira nella città dei Sassi migliaia di turisti e di gente che vuole vivere i momenti della natività all'interno della suggestiva cornice dei Sassi che ai più si presenta come un vero e proprio presepe.

L'inaugurazione del percorso presepiale avverrà invece alle ore 17,00 sempre di venerdì, a partire dalla piazza prospiciente l'ex Ospedale San Rocco.

Un pensiero speciale per questa nona edizione è rivolto alla città de L'Aquila. Infatti i promotori dell'iniziativa hanno voluto omaggiare la città abruzzese intitolando l'edizione 2018 dell'evento "Il presepe della perdonanza: Matera per L'Aquila 2009-2019". Una scelta che nasce alla luce del Protocollo di Intesa per la condivisione delle strategie culturali, turistiche e di innovazione tra le città di L'Aquila e Matera, con l'Associazione Matera Convention Bureau che ha deciso di farsi promotrice degli obiettivi dell'accordo.

"La voce di Matera, amplificata dal ruolo di Capitale Europea della Cultura 2019, vuol prestarsi per dar forza alla voce di una Città colpita dieci anni fa dalla tragedia del sisma e che strenuamente combatte per risorgere: L'Aquila. Il Presepe Vivente nei Sassi di Matera vuole essere il risultato di una collaborazione e di un legame consolidato nato dallo spirito di cooperazione"- spiegano gli organizzatori.

La formula sarà quella solita che negli ultimi anni è risultata vincente. Si terrà una rappresentazione Sacra Teatrale con sei scene salienti, nelle quali verrà ricostruita fedelmente la Nascita di Gesù Cristo: l'Annunciazione, il Mercato e gli Antichi Mestieri, la Visitazione, il Sinedrio, la Corte di Erode e la Natività. Il tutto sempre nella splendida cornice rappresentata dai Sassi: naturale location per un evento di questo genere.

Tredici le date scelte per la IX edizione della rappresentazione della natività. Si parte come già detto il 7 dicembre e poi a seguire 8 e 9. L'appuntamento poi si ripeterà a scansione settimanale il 15 e 16 dicembre, il 22 ed il 23 dicembre. Le ultime sei rappresentazioni si svolgeranno il Ultimi sei appuntamenti si svolgeranno 28,29 e 30 dicembre 2018 e a concludere l'evento il 4, 5 e 6 gennaio 2019.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.