lutto cittadino
lutto cittadino
Cronaca

Tre ragazzi morti in incidente stradale a Pisticci

Auto precipitata in una scarpata. Domani i funerali delle vittime

Avevano 19 e 20 anni i tre ragazzi di Pisticci che sono morti nella tarda serata di ieri sulla provinciale Pisticci-San Basilio. Secondo la ricostruzione effettuata finora dai carabinieri della compagnia di Pisticci, che stanno ancora compiendo accertamenti, all'origine della tragedia c'è stato uno scontro frontale-laterale tra la Mini Cooper, con i tre ragazzi a bordo, e una Volkswagen Polo, con due persone a bordo.

La Mini Cooper viaggiava in direzione San Basilio, l'altra vettura in direzione opposta. Dopo l'impatto, l'auto dei ragazzi è precipitata in una scarpata, per un'altezza di circa dieci metri, e si è rovesciata finendo al suolo sul tettuccio. Una dinamica che non ha dato alcuna possibilità di salvezza ai tre ragazzi. Ferite le due persone che erano nell'altra automobile, sono state trasportate in ospedale e non versano in condizioni gravi.

A Pisticci è stato proclamato il lutto cittadino dal sindaco Albano sia per oggi sia per la giornata di domani in cui saranno celebrati i funerali in forma congiunta.
  • Incidente mortale
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Celebrati i funerali dei tre ventenni morti a Pisticci Celebrati i funerali dei tre ventenni morti a Pisticci L'omelia dell'arcivescovo Caiazzo
Incidente mortale di ieri, Matera piange una donna di 47 anni Incidente mortale di ieri, Matera piange una donna di 47 anni Indagini in corso sulla dinamica
Motociclista morto in incidente stradale, indagini della Polizia Motociclista morto in incidente stradale, indagini della Polizia Denunciato conducente di un furgone per omissione di soccorso
Sicurezza sul lavoro, operaio 37enne morto a Parma Sicurezza sul lavoro, operaio 37enne morto a Parma La Cisl: "Aprire tavoli di crisi nelle Prefetture"
Lutto cittadino a Irsina per Silvia Lutto cittadino a Irsina per Silvia In Cattedrale i funerali della ragazza caduta da un ponte
Bambino morto nel fiume, oggi l'autopsia: un atto dovuto Bambino morto nel fiume, oggi l'autopsia: un atto dovuto La dinamica è stata accertata: il piccolo Diego è scivolato nel Bradano
Metaponto, trovato senza vita il bambino di tre anni Metaponto, trovato senza vita il bambino di tre anni Il corpo era in una pozza fangosa
Il vescovo ai funerali della bambina morta a cinque mesi Il vescovo ai funerali della bambina morta a cinque mesi Toccante la sua omelia sotto forma di lettera ai genitori
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.