Angelo Cotugno consigliere Pd
Angelo Cotugno consigliere Pd
Politica

Tutela e benessere degli animali, i dubbi di Cotugno

“Mancano politiche e un piano di gestione per applicare il regolamento”

E' stato approvato all'unanimità dal consiglio comunale di Matera il regolamento sulla tutela e il benessere degli animali. Un insieme di norme che dovrebbero regolamentare il rapporto uomo/animale al fine di creare una convivenza pacifica.

Uno dei consiglieri molto attivi nella seduta di ieri, 17 marzo, è stato Angelo Cotugno, soddisfatto del deliberato ma anche critico riguardo la futura applicazione del regolamento. "Ci sono voluti quasi quattro anni – afferma il consigliere dissidente di maggioranza - tre assessori, 14 riunioni di commissione consiliare e 3 ore di consiglio per deliberare un regolamento composto di 58 articoli. Finalmente ora abbiamo delle regole, un riferimento che recepisce le norme nazionali, quelle regionali e sancisce alcuni importanti principi che dovrebbero regolare e migliorare la convivenza uomo-animale".

Cotugno tiene a sottolineare l'importanza di due articoli: le norme sul Pet-therapy e sulle relazioni che l'amministrazione comunale dovrebbe intessere con le associazioni che si occupano della convivenza tra uomini ed animali. Ma sferzante arriva la critica del consigliere, come detto, sull'applicazione del regolamento: "E' assente un piano di gestione delle regole che sono state scritte e mancano politiche che dovrebbero anche in questo caso fare in modo che si passi dalle parole ai fatti".

Ed entra nel merito delle problematiche elencandole: "Gli uffici comunali non sono organizzati per gestire il regolamento, manca il personale e manca il raccordo tra il 'servizio benessere animale' e gli altri servizi; mancano vere aree di sguinzagliamento, quelle esistenti sono poco più che recinti; Alle estemporanee ordinanze sulle deiezioni canine non seguono azioni concrete di educazione, controllo, repressione e pulizia; pur avendo positivamente gestito il fenomeno del randagismo, a Matera quasi inesistente, si avverte la carenza dei controlli nelle campagne dalle quali provengono ancora animali abbandonati; il servizio di gestione dei canili municipali è stato esternalizzato ma nonostante l'affidamento sia in proroga, non è ancora stato predisposto il bando e soprattutto gli indirizzi per la gestione".

Il consigliere chiude la sua nota in modo propositivo: "Il rafforzamento della macchina amministrativa ed una costante attenzione anche a quelle problematiche che per alcuni sono secondarie potrà far crescere meglio la nostra comunità. Moltissime famiglie materane hanno un animale con loro o sarebbe meglio dire in famiglia, il benessere animale quindi o ancora meglio la convivenza uomo-animale è di fatto uno degli elementi che ci deve appartenere".
  • Angelo Cotugno
  • Regolamento sulla tutela e il benessere degli animali
Altri contenuti a tema
In provincia di Matera debellata la brucellosi bovina In provincia di Matera debellata la brucellosi bovina Decisione della Commissione europea su richiesta di Asm e Regione
Visite in ospedale con gli animali, ora si può Visite in ospedale con gli animali, ora si può Dopo la legge della Regione, la Asm consente l'accesso
Benessere animale, assessore Digilio promuove tavolo istituzionale Benessere animale, assessore Digilio promuove tavolo istituzionale Intesa tra Amministrazione e ordine dei veterinari
Matera Capitale su nuova Giunta Comunale di Matera Matera Capitale su nuova Giunta Comunale di Matera La nota del consigliere comunale Angelo Cotugno
De Ruggieri bis, ancora mugugni da Matera Capitale De Ruggieri bis, ancora mugugni da Matera Capitale “Il sindaco rinuncia a ridurre numero assessori ed esclude due gruppi consiliari”
Comune di Matera, malumori in maggioranza Comune di Matera, malumori in maggioranza Cotugno e Vizziello: “Manca coinvolgimento della città. Il sindaco faccia le sue scelte”
Rifiuti, pessima gestione in Basilicata Rifiuti, pessima gestione in Basilicata L'analisi dei consiglieri Cotugno e Vizziello
Vertenza Datacontact, uno strano silenzio avvolge la vicenda Vertenza Datacontact, uno strano silenzio avvolge la vicenda La denuncia dei consiglieri Cotugno e Vizziello
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.