Mons. Giuseppe Caiazzo- Arcivescovo di Matera
Mons. Giuseppe Caiazzo- Arcivescovo di Matera
Ospedale e sanità

Vaccini Covid, la Diocesi scende in campo

Mette a disposizione strutture per contribuire alla campagna vaccinale

La diocesi di Matera e Irsina pronta a fare la sua parte nella corsa contro il tempo per riuscire a vaccinare la popolazione del materano. L'arcivescovo Mons. Pino Caiazzo ha, infatti, comunicato la disponibilità della Diocesi di rendere fruibili tutte le strutture di proprietà della stessa sull'intero territorio di competenza, ritenute idonee a poter ospitare dei centri per le vaccinazioni contro il Covid. "In questo momento delicato e di sofferenza che stiamo vivendo a causa della pandemi- ha detto Mons. Caiazzo- la diocesi esprime la propria volontà a collaborare alla campagna vaccinale da sostenere e implementare, a beneficio della collettività".

"Un contributo di carità" lo ha definito l'Arcivescovo, che ha sottolineato come già alcune parrocchie stiano aiutando le autorità sanitarie nella gestione del difficile momento, mettendo a disposizione centinaia di sedie e tavoli per effettuare le operazioni di somministrazione del vaccino. Copioso l'elenco delle strutture che la Chiesa mette a disposizione per supportare la campagna vaccinale: 12 solo a Matera e altre distribuite tra i Comuni di Montalbano Jonico, Pisticci, Marconia, Bernalda, Montescaglioso e Grottole.
  • Arcidiocesi Matera-Irsina
  • Vescovo Antonio Giuseppe Caiazzo
  • Don Pino Caiazzo
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Bardi: "I ricoverati in ospedale per Covid sono non vaccinati" Bardi: "I ricoverati in ospedale per Covid sono non vaccinati" Il presidente lucano aggiorna la situazione
Covid: due casi di variante Delta a Matera Covid: due casi di variante Delta a Matera Comunicazione del presidente Vito Bardi
Buoni spesa, è partita l’erogazione Buoni spesa, è partita l’erogazione Il Comune distribuisce voucher alle famiglie in difficoltà economiche
Covid: metà popolazione lucana ha ricevuto almeno una dose di vaccino Covid: metà popolazione lucana ha ricevuto almeno una dose di vaccino Matera: dal 28 al 30 giugno i richiami Astrazeneca degli open day di aprile
Anche la Basilicata è in area bianca Anche la Basilicata è in area bianca Come tutto il resto dell'Italia, tranne la Val d'Aosta
Consegna attestati di benemerenza sanitaria Consegna attestati di benemerenza sanitaria Iniziativa dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Vaccini: seconde dosi Astrazeneca solo a persone con più di 60 anni Vaccini: seconde dosi Astrazeneca solo a persone con più di 60 anni In Basilicata le scorte non bastano
Dieci milioni di euro per le partite Iva danneggiate dalla pandemia Dieci milioni di euro per le partite Iva danneggiate dalla pandemia Approvato un avviso pubblico per i settori più colpiti
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.