Consiglio comunale Matera 2019
Consiglio comunale Matera 2019
Politica

​Approvate le variazioni al bilancio

Il consiglio comunale dice sì ai 100.000 euro per la discarica

Contrariamente alle previsioni, è stata ratificata dal consiglio comunale di Matera la delibera che apporta alcune variazioni alla previsione di bilancio del 2014.
Con 16 voti favorevoli, 8 astenuti e 8 contrari sono stati approvati i finanziamenti degli interventi necessari presso la discarica comunale e il campo scuola.

L'assise ha discusso a lungo sull'opportunità di confermare o meno alcune modifiche che la giunta ha presentato come urgenti dopo solo tre settimane dall'approvazione del bilancio da parte del consiglio.

Unanimi le perplessità sollevate dai consiglieri Toto (Alleanza Materana), Pedicini (Pdl), Cotugno (Pd) e Paterino (Gruppo Misto) circa la necessità di affrontare in maniera strutturata e pianificata problemi annosi della città di Matera, quali il coordinamento del ciclo dei rifiuti e l'affidamento della gestione degli impianti sportivi.

"Se oggi approviamo questa variazione in uno stato di urgenza – ha dichiarato Toto – probabilmente da qui a qualche mese saremo chiamati nuovamente a votare un'ulteriore variazione. Così non si può lavorare".

"Le emergenze sono le calamità naturali – ha incalzato Paterino – non le criticità risapute del territorio che necessitano di soluzioni più ampie. Qui è in discussione il modo con cui si affrontano i problemi, non la variazione in quanto tale".

A tutto ciò il sindaco Adduce ha risposto dichiarando: "In quattro anni di amministrazione abbiamo fatto ricorso alle variazioni di bilancio solo in 2 o 3 momenti; in questo caso specifico, inoltre, si tratta di poche migliaia di euro perciò penso che siamo nell'ordinarietà degli eventi".

Il secondo punto all'ordine del giorno, "Piano comunale per il diritto allo studio", non è stato discusso a causa di alcune modifiche apportate che ne richiedono un preliminare passaggio in commissione. Infine, è stato approvato all'unanimità il terzo e ultimo punto in programma relativo all'acquisizione da parte del Comune di Matera di beni demaniali a titolo non oneroso.
  • Consiglio Comunale Matera
  • Bilancio 2014
Altri contenuti a tema
Crepe nella maggioranza nel Comune di Matera Crepe nella maggioranza nel Comune di Matera Il comunicato dei consiglieri dell’opposizione
Opposizione: "La maggioranza è appesa a un filo" Opposizione: "La maggioranza è appesa a un filo" Bilancio consolidato approvato con un solo voto in più
Materdomini faccia un passo indietro Materdomini faccia un passo indietro Richiesta di dimissioni da Presidente del Consiglio dei consiglieri di minoranza
Maggioranza va avanti spedita Maggioranza va avanti spedita M5S: “1 mln di euro per le strade in città”
Anche Matera chiederà fondi alla Regione Anche Matera chiederà fondi alla Regione Dopo il "Salva Potenza", una mozione nel prossimo consiglio
Via libera al rendiconto finanziario Via libera al rendiconto finanziario Soddisfazione del gruppo consiliare del M5S
“Fake news e propaganda. È questo quello che merita Matera?” “Fake news e propaganda. È questo quello che merita Matera?” Replica di alcuni consiglieri comunali alle dichiarazioni del sindaco in occasione della presentazione dei progetti per il Pnrr
Insistere sulla cittadinanza italiana a Zaki Insistere sulla cittadinanza italiana a Zaki Sette consiglieri comunali invitano la massima assise cittadina ad esprimersi nuovamente
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.