Alessandro Laurano- recordman regionale nel salto con l'asta
Alessandro Laurano- recordman regionale nel salto con l'asta
Running e Atletica

Campionati Assoluti Atletica: altri successi per la "Rocco Scotellaro" di Matera

La società sportiva materana quarta nel raggruppamento Puglia e Basilicata

La Rocco Scotellaro ancora sugli scudi ai campionati assoluti di Atletica. La gloriosa società sportiva materana, grazie ai suoi atleti di punta è riuscita nuovamente a ben figurare nelle gare disputatesi domenica scorsa, presso il Campo Scuola Duni di Matera, per la seconda fase dei Campionati di Società Assoluti Puglia e Basilicata di Atletica Leggera.

La polisportiva materana, che mancava dalle competizioni dalla bellezza di tre anni, è riuscita a classificarsi al quarto posto sulle 35 società di Puglia e Basilicata che hanno partecipato alla manifestazione: prima tra le società lucane.

Tra i risultati che gli atleti della "Scotellaro" hanno portato a casa, spicca il record regionale nel salto in alto dell'atleta Alessandro Laurano, che ha fermato l'asticella a 2 metri e 13 cm. Un record che lo proietta nella parte alta della graduatoria italiana stagionale e che gli è valso l'ammissione al Campionato Italiano Assoluto, insieme al suo compagno di squadra Michele Volpe, che nel lancio del disco, in virtù dei 46,74 m lanciati nel meeting materano, si è conquistato l'accesso alla fase finale nazionale, in programma a Bressanone.

Una partecipazione mancata di poco dal martellista Eustachio Cancelliere e da Michele D'Italia nei 3.000 siepi, chiamato però il prossimo fine settimana ad un ruolo da protagonisti nei Campionati Italiani Promesse, che si svolgeranno a Rieti.

Da menzionare anche i risultati di Giuseppe Boccaforno nel salto con l'asta; Giuseppe Pasquino nei 400 piani; Luca Latorre nei 10000 m di marcia e Giandomenico Cornacchia nella staffetta 4x100; oltre alle positive prestazioni dei giovani atleti della categoria allievi Davide Martino nei 100 e nei 200; Pietro Lomonaco nei 1500 e 5000; Alessandro Venezia nei 400 hs; Domenico Cassandro nel salto in lungo e Bruno Tummolo nella staffetta 4x400, che con le loro prestazioni hanno contribuito al raggiungimento del quarto posto e che hanno dimostrato come il movimento dell'atletica a Matera è più che vivo.

Unico rammarico per il Direttore Tecnico Francesco Acquasanta è quello di non aver potuto schierare l'atleta di punta della società, Eusebio Haliti, in forza al C.S. Esercito, con il quale si sarebbero potuti raggiungere traguardi ancora più ambiziosi.

Una cosa è sicura: la Scotellaro è riuscita a mettere insieme un gruppo di atleti che fa ben sperare per il futuro.
  • Polisportiva Rocco Scotellaro
Altri contenuti a tema
Corsa campestre, le società materane vincono la prova regionale Corsa campestre, le società materane vincono la prova regionale Polisportiva Rocco Scotellaro e Gruppo Sportivo Matera approdano in finale
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.