il pilota Raffaele Rubino in azione
il pilota Raffaele Rubino in azione
Altri sport

Moto: Rubino prepara la sfida del Mugello

Sul circuito di Vallelunga il materano è terzo in gara uno e sesto nella seconda prova

Sul circuito di Vallelunga Raffaele Rubino ha continuato la sua cavalcata verso la vetta del Trofeo Dunlop Cup 2019, anche se il centauro materano non riesce a replicare l'ottima prestazione del Mugello, dove era riuscito a salire sul gradino più alto del podio, avvicinandosi al capofila della classifica della Dunlop Cup 2019, a sole quattro lunghezze da Norino Brignola.

In sella alla sua ducati Panigale 4V, il pilota del team Otello, in gara uno, sulla pista romana riesce a conquistare il terzo posto dopo essere partito dalla quinta casella. Mentre nella seconda gara disputatasi nella mattinata di domenica, Raffaele, tradito un po' dalle gomme, non è riuscito ad andare oltre il sesto posto.

"Negli ultimi giri sono state le gomme a cedere per via del grande caldo. Nel penultimo giro, mentre ero a ridosso dei primi due piloti ho fatto un largo in curva che mi ha fatto perdere posizioni. Non sono riuscito a recuperare nell'ultimo giro e ho chiuso al sesto posto. Ho dovuto faticare non poco per tenere un ritmo alto ma al prezzo di un impegno psicologico e fisico maggiore che ho pagato nelle fasi finali di gara quando ho progressivamente perso le posizioni ed ho tagliato il traguardo al sesto posto"- ha dichiarato il pilota materano.

Prossimo appuntamento: il 7 luglio al Mugello, circuito dove Rubino si trova a suo agio e dove il centauro lucano tenterà di bissare la fantastica vittoria in terra toscana, ottenuta nella seconda tappa del Dunlop Cup 2019.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.