mostra Dalì
mostra Dalì
Arte

La mostra dedicata a Dalì prolungata fino a novembre 2020

sabato 16 novembre 2019 fino a lunedì 30 novembre Evento in corso
Ancora un anno a Matera per Salvador Dalì.
Si è deciso, infatti, di prolungare fino al 30 novembre del 2020 la mostra dedicata al genio dell'artista spagnolo, che ha riscosso un enorme successo di pubblico e consenso.
L'esposizione "Salvador Dalì - La Persistenza degli Opposti", realizzata nel Complesso rupestre "Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci", è stata organizzata dalla società Dalì Universe, sotto la direzione artistica di Roberto Pantè, in collaborazione con il Circolo culturale La Scaletta, il Comune di Matera e la società Phantasya, che ha curato gli allestimenti multimediali.

Una serie di opere d'arte che hanno suscitato l'apprezzamento del pubblico. Ed è proprio per questo che è stata presa la decisione di prolungarne la durata -spiega Beniamino Levi curatore della mostra e presidente della società Dalì Universe – "per l'enorme successo suscitato dalla mostra di Matera e per le continue richieste che ci sono arrivate di prorogare la data di chiusura. L'esposizione allestita nei Sassi, per la grande affluenza di pubblico, svolge un ruolo centrale nel circuito espositivo internazionale che la Dalì Universe ha messo in campo, da Minsk a Dubai fino a Praga e alla Cina".
Una esposizione che comprende oltre duecento opere di Dalì, tra sculture e opere grafiche, a cui sono stati associati esperienze multimediali e video di approfondimento.

Dunque, adesso la mostra "Salvador Dalì - La Persistenza degli Opposti", raddoppia e dopo l'inaugurazione avvenuta il 1 dicembre del 2018, registrando nel corsi di questo anno di vita più di 95 mila presenze, potrà essere ancora visitabile fino al 30 novembre del 2020.

E- assicurano gli organizzatori- non mancheranno in questo anno delle novità con l'organizzazione di eventi collaterali dedicati al mondo dell'arte e al genio di Salvador Dalì.
"Inoltre- concludono gli organizzatori- Particolare attenzione sarà rivolta agli studenti di ogni età che avranno l'occasione di conoscere uno dei più grandi artisti del Novecento".
5 fotomostra Dalì
mostra Dalìmostra Dalìmostra Dalìmostra Dalìmostra Dalì
  • Mostra
  • Arte
Prossimi eventi a Matera
Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano Fino al 5 dicembre Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano
Altri contenuti a tema
A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore" A Matera prende forma la "Fontana dell’Amore" Un luogo per innamorarsi nel cuore dei Sassi
Un quadro di Raffaelo Sanzio in esposizione a Matera Un quadro di Raffaelo Sanzio in esposizione a Matera La Madonna col Velo del pittore urbinate sarà esposta nel Duomo e nel Museo Diocesano
Con una mostra parte “Matera, Città dell’astronomia 2020” Con una mostra parte “Matera, Città dell’astronomia 2020” Un appuntamento con la divulgazione scientifica
Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano fino a sabato 5 dicembre Mostra “Lapis in Fabula” di Laurenzia Crescenzo alla Chiesa di Sant’Antonio Abate al Sasso Barisano
Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Mostra "Ars Excavandi" prorogata sino all'1 settembre Finora 15.000 visitatori
Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Petrolio. Uomo e natura nell'era dell'Antropocene Danza, perfomances e conversazioni a giugno e settembre
A Casa Cava la mostra "Anima Mundi", presenta Vittorio Sgarbi A Casa Cava la mostra "Anima Mundi", presenta Vittorio Sgarbi Espone il pittore rumeno Odangiu Tudor Andrei (Ota) di "adozione" altamurana
Le Ferrovie dello Stato in mostra Le Ferrovie dello Stato in mostra Presso l’ipogeo di San Francesco a Matera il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa+
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.