Progetto Cogitambiente - Workshop
Progetto Cogitambiente - Workshop "Progettare eventi sostenibili"
Territorio

Ambiente, progettare eventi sostenibili

Un workshop per manifestazioni a basso impatto ambientale

Progettare eventi sostenibili è stato il tema del workshop tenutosi nella giornata di oggi, 22 Luglio, presso l'Hotel Le Monacelle organizzato dal Ceas Feronia di Matera, Centro Urbano di Educazione per l'Ambiente e la Sostenibilità.

Un tema quantomai attuale date le polemiche sollevate dall'opinione pubblica all'indomani del grande concerto di Battiti Live che ha prodotto una mole smisurata di spazzatura. Montagne di lattine di birra e gadgets vari hanno ricoperto la pavimentazione di Piazza Vittorio Veneto. Si tratta, tuttavia, solo dell'ultimo esempio in ordine temporale di numerose manifestazioni tenutesi a Matera negli ultimi anni che necessitano di azioni più concrete sul versante dell'impatto ambientale sul territorio e la comunità.

Obiettivo del workshop è stato dunque quello di fornire strumenti per l'ideazione e la promozione di eventi sostenibili e ha visto la partecipazione di diversi operatori del mondo culturale e ambientale: da rappresentanti di associazioni attive nella protezione ambientale a gestori di aziende agricole, da esperti di marketing e comunicazione a redattori di riviste tematiche ambientali.

A condurre il percorso è stato il dottor Paolo Fabbri, socio fondatore e presidente della società "Punto 3" di Ferrara, tra i maggiori esperti italiani di Green Public Procurement. La giornata è stata strutturata in due parti: in mattinata si è svolta la parte teorica, che ha fornito un quadro di riferimento e alcune nozioni basilari; la seconda fase, pomeridiana, è stata di tipo pratico e ha visto i partecipanti cimentarsi nella simulazione di tutti gli attori partecipi della gestione dell'evento: gli organizzatori, i fornitori, gli amministratori locali, eccetera.

"Questa giornata si inserisce in un percorso denominato Cogitambiente, formato da seminari, workshop ma anche eventi musicali e teatrali, che si è posto l'obiettivo sensibilizzare sull'utilizzo sostenibile delle risorse – ha dichiarato Angela Manicone, Presidente del Ceas Feronia – il workshop di oggi, insieme al seminario del 28 Luglio sulle Smart Cities, conclude questo percorso sviluppatosi durante tutto l'anno che ha fatto tappa a Potenza, Avigliano e Matera".

Il progetto Cogitambiente è promosso da Epos, il programma strategico regionale 2010-2013 per la promozione della sostenibilità ambientale ed è promosso da OAS, Osservatorio Ambiente e Legalità di Potenza, dall'Università della Terza Età di Avigliano e dal Ceas Feronia di Matera.

"Il Ceas Feronia si occupa prevalentemente di riappropriazione degli spazi urbani – continua Angela Manicone – ma realizziamo anche laboratori di educazione ambientale, soprattutto nelle scuole, e l'inverno scorso ci siamo occupati della campagna di comunicazione della raccolta differenziata avviata in città".

Alla domanda sui progetti futuri, la presidente Manicone dichiara: "Dopo una fase preliminare di ricerca e mappatura dei parchi urbani della città, quest'estate prenderanno vita numerose attività per l'animazione territoriale di questi parchi e la tutela del verde cittadino. L'inverno prossimo, invece, contiamo di continuare a lavorare sul tema della raccolta differenziata puntando al target degli adulti e utilizzando strumenti che possano avvicinare e sensibilizzare a questo importante tema. Matera è una città relativamente piccola per cui è possibile testare buone pratiche e modelli efficaci perciò continueremo la nostra opera di educatori al cambiamento. La risposta del territorio fino ad oggi è stata positiva".
8 fotoWorkshop "Progettare eventi sostenibili"
Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"Workshop "Progettare eventi sostenibili"
  • Ambiente
  • Sostenibilità
  • Ceas feronia
Altri contenuti a tema
Green Game: Partito il tour nelle scuole di Matera! Green Game: Partito il tour nelle scuole di Matera! Danno il via gli studenti dell'ITCG "Loperfido - Olivetti"
Realizzazione dell'area verde nei pressi della scuola Bramante Realizzazione dell'area verde nei pressi della scuola Bramante Legambiente chiede di provvedere d'ufficio
Ambiente, 2 milioni di euro dalla Regione al Comune di Matera Ambiente, 2 milioni di euro dalla Regione al Comune di Matera Per il torrente Gravina e per interventi nei borghi
Via libera ai contributi per bonifica e smaltimento amianto Via libera ai contributi per bonifica e smaltimento amianto Programma regionale "Liberi dall'amianto"
Rimozione amianto, ultimi giorni per richiedere i contributi Rimozione amianto, ultimi giorni per richiedere i contributi L'avviso è stato emanato dalla Regione Basilicata
Più verde nelle città, Regione stanzia fondi per i Comuni Più verde nelle città, Regione stanzia fondi per i Comuni Interventi di compensazione e mitigazione ambientale
Amianto: contributi per rimozione e smaltimento Amianto: contributi per rimozione e smaltimento Bando della Regione
Movimento Cinque Stelle presenta il progetto “Amico bosco 2050” Movimento Cinque Stelle presenta il progetto “Amico bosco 2050” L’appuntamento domenica 26 nei pressi della masseria Radogna
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.