consiglio comunale matera
consiglio comunale matera
Politica

Anche Matera chiederà fondi alla Regione

Dopo il "Salva Potenza", una mozione nel prossimo consiglio

Via libera alla mozione del Movimento 5 stelle per la richiesta di fondi aggiuntivi al Comune di Matera. L'iniziativa è partita dopo l'assegnazione di 40 milioni di euro alla città di Potenza in tre anni nel bilancio regionale per "salvare" il capoluogo dal dissesto. Anche Matera ora bussa a denari, per fondi da impiegare in attività di sviluppo e miglioramento dei servizi.

Soddisfatto il Movimento. "È stata colta per intero la sfida e allo stesso tempo incitamento che, insieme all'intera coalizione che sostiene Domenico Bennardi, avevamo lanciato su una possibile richiesta di fondi aggiuntivi per la Città di Matera. È la dimostrazione che in consiglio vi sono forze politiche attente a voler realizzare proposte costruttive per il futuro della città", sostiene. E aggiunge: "Sono state giornate piene di fruttuose interlocuzioni che si sono concretizzate nella definizione di un veloce percorso per portare nel prossimo Consiglio Comunale una mozione ampiamente condivisa, con l'auspicio dell'unanimità, al cui interno siano concentrate le volontà di ogni parte politica, ma soprattutto un indirizzo da consegnare ai rappresentanti di ogni livello istituzionale per avviare una azione unitaria per portare a Matera ulteriori disponibilità economiche per progetti di investimento ma anche per consentire un miglioramento di alcuni servizi essenziali.

"Cogliamo con piacere una netta sterzata - afferma ancora il M5s - nella gestione dei rapporti tra gruppi all'interno del consiglio. Eravamo certi che il valore fondante della partecipazione proprio del Movimento 5 Stelle in breve tempo avrebbe fatto la differenza tra forze politiche propositive e gruppi costruiti sul livore e sull'acredine personale senza alcuna considerazione politica. Siamo certi che la mozione che sarà costruita con la convocazione della Commissione Programmazione e Bilancio darà un ulteriore slancio alla rete di rapporti e relazioni che il Sindaco Bennardi ed i componenti della Giunta stanno perseguendo già da mesi in funzione del PNRR e sarà facilitatore per il confronto con gli esponenti del Governo Regionale di centrodestra.

Il momento storico necessita dell'elevazione del confronto politico. Il tempo dell'opposizione a prescindere è terminato. Gestire con correttezza e parsimonia un bilancio comunale ha portato le casse comunali ad essere in positivo ed a poter gestire con tranquillità e trasparenza l'erogazione dei servizi verso i cittadini. E il discorso vale naturalmente per tutti i Comuni della Basilicata senza anteporre in alcun modo questioni di campanile ma di intero territorio a livello regionale. Quindi non un "salva Matera" come qualcuno erroneamente aveva pensato di leggere tra le righe della Mozione da noi presentata, ma se vogliamo un "Matera si Migliora" o una "Basilicata si migliora", è la conclusione.
  • Consiglio Comunale Matera
  • Movimento cinque stelle
Altri contenuti a tema
Crepe nella maggioranza nel Comune di Matera Crepe nella maggioranza nel Comune di Matera Il comunicato dei consiglieri dell’opposizione
Opposizione: "La maggioranza è appesa a un filo" Opposizione: "La maggioranza è appesa a un filo" Bilancio consolidato approvato con un solo voto in più
Bennardi e il Movimento 5 stelle esultano Bennardi e il Movimento 5 stelle esultano Per i risultati ottenuti a Matera e in Basilicata
Movimento 5 stelle e Fratelli d'Italia vincono elezioni in Basilicata Movimento 5 stelle e Fratelli d'Italia vincono elezioni in Basilicata La situazione nei collegi uninominali e con il proporzionale (plurinominale)
Materdomini faccia un passo indietro Materdomini faccia un passo indietro Richiesta di dimissioni da Presidente del Consiglio dei consiglieri di minoranza
Maggioranza va avanti spedita Maggioranza va avanti spedita M5S: “1 mln di euro per le strade in città”
Affidamento dei lavori viale Italia Affidamento dei lavori viale Italia Pilato, M5S: “l’intervento dell’amministrazione Bennardi risolverà il problema in maniera definitiva”
Gestione aree verdi anche alle associazioni Gestione aree verdi anche alle associazioni La decisione è della giunta Bennardi
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.