Municipio di Matera
Municipio di Matera
Vita di città

Assunzioni Comune, dubbi sulle procedure

Segnalazioni giunte sul tavolo della Corte dei Conti. Due consiglieri interrogano il sindaco.

L'operato dell'amministrazione Adduce ancora sotto la lente. Ma questa volta a mettere in dubbio l'attività della macchina comunale non sono solo esponenti politici.

Infatti, nei giorni scorsi, la segreteria regionale del sindacato Cisl ha segnalato alla Corte dei Conti la violazione da parte di alcuni comuni lucani, compreso il comune di Matera,di quanto previsto dall'articolo 1, comma 424 della Legge di Stabilità per il 2015 che nella pratica vieta agli enti locali di procedere ad assunzioni di personale per gli anni 2015 e 2016 ad eccezione dei vincitori di concorso pubblico collocati nelle proprie graduatorie vigenti o approvate alla data di entrata in vigore della legge 90/2014 il 1° gennaio 2015. La stessa norma prevede, invece, la possibilità di indire bandi per la mobilità volontaria riservate esclusivamente alle unità soprannumerarie destinatarie dei processi di mobilità, le Province.

Nel dettaglio, con determinazioni dirigenziali numero 131 e 132 del 19 dicembre 2014, viene disposta dal Comune di Matera una procedura di mobilità riservata a dipendenti di altri comuni, con la pubblicazione dei bandi sul proprio sito il 19 dicembre 2014 con scadenza il 19 gennaio 2015. Successivamente, il 4 e 5 febbraio 2015, l'amministrazione comunale esperisce le prove d'esame per due "concorsi e dichiara i vincitori solo in data 10 febbraio 2015. Mentre le prove di esame di un terzo "concorso" vengono effettuate in data 20 aprile 2015, nonostante sembrerebbe che il posto messo a concorso nel frattempo sia stato eliminato dal piano delle assunzioni, l'11 marzo 2015.

Dunque, i nodi vengono al pettine, come spiegano i due consiglieri, Michele Paterino e Angelo Cotugno, firmatari di un'interrogazione al sindaco: "E' evidente che siamo in presenza di un comportamento che denota una arrogante ed arbitraria interpretazione della legge che a nostro modesto avviso consentirebbe esclusivamente ai vincitori di procedure concorsuali le cui graduatorie sono state definite ed approvate alla data del 1° gennaio 2015 e non come nella fattispecie definite solo nel mese di febbraio 2015". Anche la procedura per l'assunzione di un architetto risulta incomprensibile, "il cui posto è stato precedentemente soppresso dal piano delle assunzioni, oltre ad alcune perplessità circa i requisiti di ammissibilità che sussisterebbero in capo all' unico partecipante".

Infine i due consiglieri chiedono al primo cittadino che "si faccia piena chiarezza, prima che intervenga la Corte dei Conti e al contempo ci chiede di conoscere perché non si è attivata prioritariamente la procedura di mobilità riservata al personale in esubero della Provincia".
  • Comune di Matera
  • Corte dei Conti
  • Assunzioni personale
Altri contenuti a tema
Controversie con il Comune, c'è tempo fino al 30 settembre per le domande Controversie con il Comune, c'è tempo fino al 30 settembre per le domande Istanze relative alla definizione agevolata su tasse e tributi
Concorsi per 25 assunzioni a tempo indeterminato al Comune di Matera Concorsi per 25 assunzioni a tempo indeterminato al Comune di Matera La scadenza per presentare le domande è il 6 ottobre
Anziani in soggiorno termale, Comune eroga contributi economici Anziani in soggiorno termale, Comune eroga contributi economici Pubblicato l'avviso pubblico. In tutto sono a disposizione 10.000 euro
"Tassa soggiorno, pratiche correttamente evase" "Tassa soggiorno, pratiche correttamente evase" Il Comune si difende dall’accusa di malfunzionamento del software di gestione
Il musicista Giovanni Allevi ricevuto al Comune Il musicista Giovanni Allevi ricevuto al Comune Questa mattina ha portato un saluto alla città
1 Calcio: il Matera gioca il jolly altamurano, i tempi stringono Calcio: il Matera gioca il jolly altamurano, i tempi stringono Contattato Michele Maggi. Lui dice: "Sì al sostegno ma da solo non scendo in campo"
Primo via libera al Parco della Visitazione Primo via libera al Parco della Visitazione Tutte le aree interessate sono diventate comunali
Matera calcio, il pallone rimane sgonfio Matera calcio, il pallone rimane sgonfio All'avviso pubblico una sola richiesta ma non è valida
© 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.