Consiglio Comunale - Contrada Granulari
Consiglio Comunale - Contrada Granulari
Politica

Assunzioni in Comune, esplode la polemica

Contestazione della delibera da parte del congliere Pedicini

Il 27 giugno, la giunta del comune di Matera ha approvato la delibera n. 218 che dispone l'assunzione di 2 ex assessori, Simonetta Guarino e Giuseppe Falcone, che garantiranno, dando collaborazione al sindaco Adduce, le funzioni di indirizzo e di controllo politico fungendo da opportuno raccordo tra le rispettive competenze degli organi.

La delibera è stata approvata ai sensi dell'art. 90 del D. Lgs. n. 267/2000 e dell'articolo 17 del regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi, per le attuali esigenze dell'ufficio posto alle dirette dipendenze del Sindaco.

Il consigliere, Adriano Pedicini, denuncia l'assunzione dei due ex assessori, parlando di assunzioni fiduciarie: "Con questa logica non si fa strada, non si percorre alcun sentiero che porti questa città ad una meta e se questo è il nuovo che avanza tanto declamato, si sbaglia vi è qualcosa di già visto: si rinnova alla fine di questa drammatica esperienza quanto accaduto all'inizio; assunzioni fiduciarie a chiamata diretta in supporto all'organo amministrativo, un sistema efficace per accontentare musi lunghi e delusi, con l'intento di costruire e consolidare il consenso".

Il capogruppo FI- PDL contesta "un principio di etica politica nella quale si riflette e si percepisce un assestamento correntizio e non una necessità tecnica, né una esigenza amministrativa. Appare un riciclo inserito nell'ulteriore sistemazione di poltrone allo scopo di concedere gratificazioni economiche col metodo del riciclaggio dei soliti protagonisti della politica".

Pedicini, inoltre, si scaglia contro l'amministrazione comunale per le spese che ha apportato al bilancio tale delibera: "I due costeranno insieme, grossomodo quanto è costato il loro predecessore, circa 100.000 € l'anno. Voglio dedicare un ultimo pensiero a tutte quelle persone che lottano per portare a casa qualcosa da mangiare, che fanno la fila alla Caritas, che un lavoro non lo trovano; a tutta quella platea di lavoratori comunali svantaggiati ed a quei giovani valorosi disoccupati che sogni non hanno, soprattutto se non hanno in tasca almeno la tessera del PD o se, con 2 euro in mano non compongono le lunghe file che promettono un domani diverso. Se non fai questo speranze non ne hai, ti rimane solo di fantasticare di entrare in quella ristretta lista degli amici".
  • Giunta comunale
  • Adriano Pedicini
  • Comune di Matera
  • Delibera
Altri contenuti a tema
Follia: "Tutti bocciati i quattro assessori, dovrebbero dimettersi" Follia: "Tutti bocciati i quattro assessori, dovrebbero dimettersi" Dichiarazione in conferenza stampa. Esponente di Volt deluso del suo risultato
Cinghiali tra le giostrine, il Comune di Matera chiede aiuto Cinghiali tra le giostrine, il Comune di Matera chiede aiuto Richiesta di interventi urgenti alla Regione
Comune di Matera: altri fondi a favore delle famiglie Comune di Matera: altri fondi a favore delle famiglie A favore dei figli minori impegnati nei centri estivi
Punto impresa digitale, accordo tra Comune e Camera di commercio Punto impresa digitale, accordo tra Comune e Camera di commercio Coinvolta la Casa delle tecnologie emergenti
Una cordata di imprenditori rileva l'area ex Padula-Barilla Una cordata di imprenditori rileva l'area ex Padula-Barilla Per quasi quattro milioni di euro. Il Comune: "Regione non ci ha aiutato"
Carta d'identità, notifica di scadenza anche sull'app IO Carta d'identità, notifica di scadenza anche sull'app IO Attivo anche per il comune di Matera
La Corte dei Conti assolve amministratori e funzionari comunali La Corte dei Conti assolve amministratori e funzionari comunali Per i giudici non c’è stato danno erariale
Ha ceduto lo storico carrubo di piazzetta San Giovanni Ha ceduto lo storico carrubo di piazzetta San Giovanni Era anziano e affetto da un’importante carie al tronco
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.