Giuliana, fossile di balena
Giuliana, fossile di balena
Territorio

Balena Giuliana, aperte le casse

Verifica stato dei reperti, restuaro e musealizzazione i passi successivi

Dato il via alle operazioni preliminari di apertura delle casse contenenti la Balena Giuliana. Un primo importante passo verso gli interventi volti alla valorizzazione e allo studio scientifico del ritrovamento fossile di balenottera più grande al mondo.

Scoperta del 2006, fino al 2013 i resti di Giuliana erano stati riposti all'interno di alcune casse accatastate nei giardini del Museo Ridola e nelle ultime settimane erano state finalmente spostate all'interno della Palazzina Fio del museo archeologico, garantendo così ai reperti maggiore sicurezza, in attesa di restauro che ne consentisse successivamente l'esposizione museale. Un avvenimento che adesso appare sempre più vicino.

A dare il via alle attività di apertura delle casse contenenti i resti della balenottera è stata la direttrice del Museo nazionale di Matera, Annamaria Mauro, accompagnata nella circostanza dal Soprintendente Francesco Canestrini, l'architetto Giorgio Sobrà, direttore dell'Istituto centrale per il restauro di Matera, con un team di collaboratori, oltre al sindaco Domenico Bennardi. Adesso si traccerà il cronoprogramma degli interventi per arrivare all'obiettivo finale: svelare al mondo lo straordinario reperto.

Tant'è che - spiega la direttrice del Ridola, Mauro- "a stretto giro, nell'arco di poche settimane daremo avvio, insieme con il professor Giovanni Bianucci dell'Università di Pisa al recupero vero e proprio dei resti del reperto, affidando alle sue valutazioni esperte di paleontologo un giudizio sullo stato di conservazione del fossile e sulle azioni necessarie di studio, conservazione e valorizzazione di Giuliana destinata a essere musealizzata all'interno della stessa palazzina Fio".

Il programma di interventi tracciato dall'architetto Sobrà, prevede dunque l'esame delle condizioni conservative del reperto, il progetto di restauro conservativo del fossile al termine del quale si intende arrivare all'esposizione della balenottera.

Soddisfatto per come procedono le operazioni, il sindaco Bennardi ha commentato: "Scoprire e osservare i resti della balena Giuliana equivale ad immergersi in un viaggio straordinario ed emozionante, che racconta un pezzo di storia non solo della nostra città, ma dell'intero Pianeta". Secondo il primo cittadino "il racconto del gigante del mare che ha solcato le acque della Terra milioni di anni fa potrà essere offerto al mondo intero, quale ulteriore e inestimabile patrimonio del nostro territorio". "Le tappe percorse dalla balena Giuliana potranno essere quel collegamento forte che Matera deve avere con la sua provincia e con l'intera Basilicata, in un'ottica di valorizzazione e rappresentazione di una regione ancora da scoprire"- ha detto in conclusione il sindaco di Matera.
  • 'Giuliana' fossile di balena
Altri contenuti a tema
Balena Giuliana: quando l'apertura delle casse nel deposito? Balena Giuliana: quando l'apertura delle casse nel deposito? Incontro tra amministrazione, Museo, Soprintendenza e restauratori
Balena Giuliana, è la volta buona per lo studio Balena Giuliana, è la volta buona per lo studio Il programma di interventi prevede l'apertura delle casse del fossile
Paleontologia: riprendono studi sul fossile della balena Giuliana Paleontologia: riprendono studi sul fossile della balena Giuliana E' ritenuta una delle scoperte più importanti tra i cetacei
Balena Giuliana, via libera all’accordo con università di Pisa Balena Giuliana, via libera all’accordo con università di Pisa La giunta comunale ha approvato l’accordo di collaborazione
Materdomini (M5S): “Matera città dalle potenzialità perdute” Materdomini (M5S): “Matera città dalle potenzialità perdute” Critiche per la vicenda della "balena Giuliana"
“Un tesoro come la Balena Giuliana non può rimanere chiuso in casse" “Un tesoro come la Balena Giuliana non può rimanere chiuso in casse" Rospi (5 Stelle) ha presentato interrogazione al Ministero
La balena più grande mai scoperta è ancora chiusa negli scatoloni La balena più grande mai scoperta è ancora chiusa negli scatoloni Il fossile "Giuliana" è sempre in un deposito
La Balena Giuliana avrà presto una sua quotazione economica La Balena Giuliana avrà presto una sua quotazione economica Lo ha stabilito il TAR Basilicata nella sua sentenza
© 2001-2021 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.