progetto Kaleidoscope
progetto Kaleidoscope
Territorio

Battute conclusive per il “progetto Kaleidoscope”

L’iniziativa di Materahub ha lo scopo di sviluppare competenze imprenditoriali per donne migranti

L'inclusione sociale e lavorativa dei cittadini migranti passa anche attraverso la capacità di sviluppare competenze imprenditoriali. Competenze che vanno aiutate. Per questo ci sono alcuni progetti in corso promossi e sviluppati dal Consorzio Materahub - Industrie Culturali e Creative, in concorso con altri enti europei.

Ed è in quest'ottica che si sta svolgendo in questi giorni a Matera il progetto Il progetto europeo Kaleidoscope che vede impegnati rappresentanti di Italia, Francia, Finlandia e Regno Unito.

Un progetto, giunto nella sua fase terminale, rivolto a 30 donne migranti per garantire loro una formazione utile ad acquisire competenze per sviluppare attitudini imprenditoriali come resilienza, creatività, problem solving, networking, project managment.

In particolare a Matera sono state 8 le donne prevenienti da Egitto, Marocco, Eritrea, Camerun, Afghanistan e Polonia che hanno preso parte all'iniziativa promossa da Materahub, in collaborazione con l'organizzazione "Il Sicomoro", che sul territorio lucano si occupa di immigrazione.

A conclusione del percorso verranno illustrati i risultati del progetto "Kaleidoscope" nella manifestazione finale in programma giovedì 25 Luglio, alle 18:00, a Palazzo Annunziata, presso la Sala conferenze Open Space Basilicata.
    © 2001-2019 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.