buoni spesa
buoni spesa
Vita di città

Buoni spesa, il Comune si organizza

L’amministrazione civica anticiperà i fondi erogati dal Governo

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
L'amministrazione comunale di Matera si porta avanti con il lavoro e per accelerare le operazioni di distribuzione, decide di anticipare i fondi in arrivo dal Governo centrale in attuazione delle misure di solidarietà per i cittadini in difficoltà in conseguenza dell'emergenza Covid-19. La giunta di Matera ha deciso di mettere a dispozione prima dell'arrivo la somma di circa 394mila euro, stilando un regolamento per la popolazione che intende avvalersi del sostegno.

"Il provvedimento si è reso necessario per rendere subito disponibili le somme da erogare sotto forma di buoni spesa per le persone che ne faranno richiesta secondo le modalità stabilite dal provvedimento nazionale"- spiegano da Palazzo di Città. La domanda per poter usufruire dei buoni spesa va scaricata dal portale del Comune e, dopo averla compilata, va inviata all'indirizzo di posta elettronica buonispesamatera@comune.mt.it .

I buoni spesa potranno essere ricevuti da coloro (nuclei familiari o singoli individui) che siano completamente privi di fonti di reddito e di sostentamento e che non siano già assegnatari di alcuna forma di sostegno pubblico. Per determinare gli interventi prioritari si terrà conto dei fattori di fragilità economica come ad esempio il numero dei figli, oppure la presenza di persone con disabilità nel nucleo familiare.

Al finanziamento messo a disposizione del Governo, l'amministrazione comunale materana sta pensando di poter aggiungere delle somme del proprio bilancio, per incrementare, qualora fosse necessario, i fondi forniti per andare incontro alle famiglie indigenti in questo grave momento di difficoltà. I tickets erogati dal Comune saranno spendibili fino al 31 agosto di quest'anno.
  • Comune di Matera
  • Emergenza Coronavirus - Covid19
Altri contenuti a tema
Coronavirus: a Matera un caso positivo di rientro dall'estero Coronavirus: a Matera un caso positivo di rientro dall'estero In famiglia tornata da Romania. Il riepilogo in Basilicata
Casa delle tecnologie emergenti di Matera, firma dell'accordo Casa delle tecnologie emergenti di Matera, firma dell'accordo Comune, Cnr, Politecnico di Bari e Università Basilicata siglano il progetto scientifico
Assegnazione palestre, al via le domande online Assegnazione palestre, al via le domande online Pubblicato l’avviso per attribuire spazi e orari negli impianti comunali
Matera e Cinisello Balsamo unite nel progetto Hubout Matera e Cinisello Balsamo unite nel progetto Hubout Una delegazione del comune lombardo ricevuta a Palazzo di Città
Proroga contratti per dipendenti comunali a tempo determinato Proroga contratti per dipendenti comunali a tempo determinato Grazie alle norme anti-Covid del Decreto rilancio del governo
Coronavirus: migranti trasferiti all'ospedale militare di Roma Coronavirus: migranti trasferiti all'ospedale militare di Roma Negli ultimi due giorni nessun nuovo caso di contagio
Coronavirus: preoccupazione delle associazioni di categoria Coronavirus: preoccupazione delle associazioni di categoria Il focolaio lucano spaventa Confapi e Cna
Bardi: controlli più severi o impedirò arrivo di altri migranti Bardi: controlli più severi o impedirò arrivo di altri migranti La relazione del presidente lucano in Consiglio regionale
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.