Progetto della Casa delle tecnologie emergenti
Progetto della Casa delle tecnologie emergenti
Territorio

Casa delle tecnologie emergenti di Matera, firma dell'accordo

Comune, Cnr, Politecnico di Bari e Università Basilicata siglano il progetto scientifico

Per la casa delle Tecnologie Emergenti di Matera si inizia a fare sul serio. Oggi, infatti, è prevista la firma dell'accordo che vedrà impegnati il Comune di Matera, il Centro Nazionale di Ricerca, il Politecnico di Bari e l'Università della Basilicata per la realizzazione del progetto scientifico del polo dell'innovazione (leggi le caratteristiche). La sottoscrizione del documento di intesa è in programma a Palazzo di Città, presso la sala Mandela, alle ore 11,30.

A firmare il protocollo di collaborazione ci sarà per il Comune di Matera il sindaco Raffaello De Ruggieri, la rettrice dell'Università della Basilicata, Aurelia Sole; il rettore del Politecnico di Bari, Francesco Cupertino e la coordinatrice del Centro interdipartimentale (CID) del CNR di Matera, Gelsomina Pappalardo.

Sempre oggi, cogliendo l'occasione dell'incontro, De Ruggieri e Pappalardo firmeranno una intesa operativa per dare il via alle attività del Centro interdipartimentale all'interno dell'Hub di San Rocco. L'inizio delle attività è programmato per il 1 settembre di quest'anno. Un progetto che prevede il coinvolgimento di 4 dipartimenti del centro di ricerca, ovvero il Dipartimento di Ingegneria Ict e Tecnologie per l'Energia e i Trasporti (Diitet): il Dipartimento di Scienze Umane Patrimonio Culturale (Dsu); il Dipartimento di Scienze Fisiche e Tecnologie della Materia (Dstfm) e quello di Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'Ambiente (Dstta).

Insomma, Matera non delega al proprio ruolo di città che oltre alla valorizzazione del proprio passato, volge il proprio sguardo al futuro e all'innovazione.
  • Comune di Matera
  • casa delle tecnologie
Altri contenuti a tema
Efficientamento energetico, lampade a led nelle scuole Efficientamento energetico, lampade a led nelle scuole 709 i corpi illuminanti sostituiti
Progetti di giustizia riparativa con minori Progetti di giustizia riparativa con minori Servizio svolto presso alcuni parchi della città
Matera si prepara ad accogliere Papa Francesco Matera si prepara ad accogliere Papa Francesco In moto la macchina organizzativa per il Congresso Eucaristico Nazionale e alla Messa con il Santo Padre
Mercatini e sagre, grandi aspettative a Matera Mercatini e sagre, grandi aspettative a Matera Obiettivo: incoraggiare attività attrattive legate al turismo enogastronomico e dell’artigianato
Pubblicato l'avviso biennale "Eventi in città" 2022 e 2023 Pubblicato l'avviso biennale "Eventi in città" 2022 e 2023 Il Comune di Matera lancia una programmazione che va fino al 6 gennaio 2024
Pnrr, fondi al Comune per mensa scolastica Pnrr, fondi al Comune per mensa scolastica Vinto il bando per realizzare il refettorio presso la primaria del rione Agna
Contributi assistenza domiciliare a persone con gravi disabilità Contributi assistenza domiciliare a persone con gravi disabilità Provvedimento degli uffici comunali
Concessione dei contributi per canoni di locazione Concessione dei contributi per canoni di locazione I “Buoni Casa” sono relativi al bando 2021- canoni 2020
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.