visita ai borghi del consigliere comunale Nicola Casino
visita ai borghi del consigliere comunale Nicola Casino
Territorio

Casino (FI): “rilanciare i borghi rurali”

Il consigliere comunale azzurro ribadisce il suo impegno in favore dei borghi alle porte della città

Una ricognizione presso i borghi alle porte della città di Matera per prendere atto e segnalare i principali disservizi, le attività di manutenzione ordinaria e, più in generale, lo stato di salute in cui versano i rioni rurali materani. Una visita che il consigliere comunale, capogruppo di Forza Italia Nicola Casino, ha effettuato negli scorsi giorni, volendo cosi ribadire il suo impegno verso la popolazione delle aree di campagna a ridosso del centro abitato.

Sotto la lente di ingrandimento del consigliere azzurro, i borghi di Picciano, Timmari, Venusio e de La Martella. Rioni che si presentano non privi di criticità, come segnalato all'esponente di FI dai residenti. "Partendo da Picciano B, a seguito delle criticità segnalatemi dai residenti, passando per Picciano A, fino a giungere a Timmari, Venusio e La Martella, il bilancio è identico e, purtroppo, negativo: il degrado impera e i disservizi rendono ancora più malagevole la vita di chi ci abita" - ha sottolineato Casino, che attacca la maggioranza -a suo dire- "disattenta" verso le periferie e i borghi, nonostante i proclami della campagna elettorale.
Luoghi che -afferma il consigliere di Forza Italia- "non costituiscono soltanto un concetto geografico ma rappresentano, altresì, un importante questione sociale". Quartieri e borghi che secondo la visione di Casino rappresentano la parte "più vera della comunità, il vero 'centro' della nostra storia ultra millenaria e, se vogliamo, il punto di ripartenza per il nostro futuro".
Ragioni che dovrebbero vedere l'amministrazione impegnata a portare "maggiori opportunità e servizi laddove questi ultimi sono carenti e, in alcuni casi, totalmente assenti".
Per questo- preannuncia in conclusione l'esponente azzurro- "mi farò senz'altro promotore in Consiglio Comunale per un rilancio dei borghi rurali. Un rilancio che ripristini l'originaria qualità urbanistica voluta dai più insigni architetti degli anni '50 che, sotto la guida illuminata di Adriano Olivetti, diedero vita a questo insuperato esperimento sociale".
  • Borgo Venusio
  • Borgo la Martella
  • Timmari
  • Picciano
  • Nicola Casino
Altri contenuti a tema
Parcheggi a pagamento, interrogazione di Casino (FI) Parcheggi a pagamento, interrogazione di Casino (FI) Il consigliere di minoranza chiede chiarimenti
Botteghe artigiane: mozione del consigliere Casino (Forza Italia) Botteghe artigiane: mozione del consigliere Casino (Forza Italia) Richiesto un piano del commercio che preveda maggior decoro del centro storico e tuteli le attività artigianali
Cuscianna nuovo presidente dei “Quaroni” Cuscianna nuovo presidente dei “Quaroni” Eletto il nuovo consiglio direttivo del comitato dei residenti del Borgo La Martella
Incendio nel centro per migranti, tre ancora in ospedale Incendio nel centro per migranti, tre ancora in ospedale La cooperativa Filef ringrazia il borgo La Martella per l'aiuto
Impianto compostaggio a La Martella, Pd contrario Impianto compostaggio a La Martella, Pd contrario I dem “Non bisogna nuovamente penalizzare i cittadini del borgo La Martella”
Casino (FI): "Situazione di stallo amministrativo" Casino (FI): "Situazione di stallo amministrativo" Sottodimensionamento degli uffici e mancanza dell’assessore al turismo paralizzano la città
Turismo, allarme degli operatori del settore e polemica politica Turismo, allarme degli operatori del settore e polemica politica Il consigliere comunale Casino (FI) attacca l'amministrazione
Riqualificazione all’oasi di san Giuliano e colle santuario di Picciano Riqualificazione all’oasi di san Giuliano e colle santuario di Picciano Bennardi: “Progetti di importante valenza economica, ambientale e sociale”
© 2001-2022 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.