casino padula
casino padula
Politica

"Casino Padula e periferie: i materani pretendono risposte"

Il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle Materdomini insiste

"A otto mesi di distanza è stata ripresentata un'interrogazione al Sindaco sul futuro del "Casino Padula". Dopo le risposte evasive e insoddisfacenti ricevute in consiglio il 20 05 2019, e soprattutto perchè oramai il 2019 è terminato, vogliamo capire quale sarà il futuro dell'immobile sito nel rione Agna". Lo afferma il consigliere comunale del Movimento 5 stelle Antonio Materdomini.

Prosegue il comunicato:

"Con delibera di giunta, infatti, questa amministrazione decideva "di concedere in comodato d'uso gratuito, in via provvisoria e per mesi 6 decorrenti dall' 1.12.2017 e sino all' 1.07.2018, alla Fondazione Matera–Basilicata 2019, i locali del complesso Centro Polifunzionale del Quartiere sito nel Rione Agna"; siamo a gennaio 2020 e ci chiediamo chi attualmente utilizzi l'immobile e per quali fini e se corrisponde un canone al Comune.

Inoltre ancora oggi un'importante superficie dell'area annessa al fabbricato risulta essere inaccessibile, delimitata da una recinzione poco visibile e pericolosa specialmente per i bambini; anomalia segnalata ufficialmente nella seduta di consiglio del maggio 2019. Cosa ha fatto in questi mesi il comune per rientrare in possesso di un'area che potrebbe essere a servizio dell'intero quartiere e dei cittadini?

Quali sono le intenzioni di questa amministrazione in merito al futuro di Casino Padula? Come mai non viene pubblicato il bando per la futura gestione in modo da poter utilizzare finalmente lo stabile per la finalità inserita nel progetto iniziale? Le periferie della città sono tristemente abbandonate a se stesse, al contrario di quanto annunciato dal sindaco in campagna elettorale, e proprio dalle periferie arrivano segnalazioni continue di disagi e insoddisfazione da parte dei cittadini materani.

Questa volta ci attendiamo risposte certe e precise da parte dell'amministrazione, così come le attendono i cittadini del rione Agna Le Piane perchè il Casino Padula deve essere restituito al piu' presto alla collettività, prevedendo immediatamente la pubblicazione del bando consentendo a tutta la cittadinanza di poter usufruire di questo contenitore e non soltanto a pochi "eletti", conclude Materdomini.
  • Movimento cinque stelle
  • Casino Padula
  • Antonio Materdomini
Altri contenuti a tema
"M5S, blocco gioco in tabacchi e sospensione ztl" "M5S, blocco gioco in tabacchi e sospensione ztl" Le richieste è rivolta al sindaco per ridurre il rischio contagio da Covid-19
1 Lavori in via Lucana, interrogazione del movimento cinque stelle Lavori in via Lucana, interrogazione del movimento cinque stelle I pentastellati chiedono spiegazioni al sindaco De Ruggieri
M5S replica a Adduce: "Se manca trasparenza chiameremo noi i carabinieri” M5S replica a Adduce: "Se manca trasparenza chiameremo noi i carabinieri” Prosegue la polemica. Stavolta interviene il consigliere comunale Materdomini
Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune Con i fondi di Matera2019 garantiti i lavoratori a termine del Comune La proposta in Parlamento è stata presentata da Rospi (5 stelle)
Movimento 5 stelle accusa la Fondazione Matera 2019 Movimento 5 stelle accusa la Fondazione Matera 2019 Richieste di chiarimenti e di maggiore trasparenza
"Rimpasto giunta, ennesima parodia" "Rimpasto giunta, ennesima parodia" La nota del consigliere comunale del Movimento cinque stelle Antonio Materdomini
"Rospi si dovrebbe dimettere e farsi rieleggere" "Rospi si dovrebbe dimettere e farsi rieleggere" Affondo di Materdomini dopo la decisione del deputato di lasciare il Movimento 5 stelle
Rospi lascia 5 stelle e passa al gruppo misto della Camera Rospi lascia 5 stelle e passa al gruppo misto della Camera La motivazione: "Gestione verticistica nel Movimento"
© 2001-2020 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.