Angelo Chiorazzo
Angelo Chiorazzo
Politica

Elezioni regionali: centrosinistra ancora in cerca del candidato

Pd conferma Chiorazzo. Divisioni nel Movimento 5 stelle

La coalizione di centrosinistra o il cosiddetto campo largo non ha ancora scelto unitariamente il candidato presidente alle elezioni regionali del 21 e del 22 aprile. I tempi stringono mentre il centrodestra unito ha ufficializzato la scelta del presidente Vito Bardi.

Il Partito democratico, al termine della Direzione politica regionale, ha confermato l'imprenditore del terzo settore Angelo Chiorazzo come "miglior candidato possibile" e ha dato mandato al segretario regionale Giovanni Lettieri di proseguire il dialogo con le altre forze di centrosinistra.

Chiorazzo piace a una parte del Movimento 5 stelle. Ma il coordinatore regionale Arnaldo Lomuti finora si è espresso in modo scettico. Invece il capogruppo in Consiglio regionale, Gianni Leggieri, chiede di accelerare i tempi delle scelte e di far scegliere gli iscritti - e non solo i gruppi territoriali - attraverso le primarie. Secondo Leggieri, "servirebbe maggior democrazia interna al Movimento 5 Stelle lucano. Da tempo gli iscritti hanno chiesto di decidere anche sul nome di Angelo Chiorazzo - ha detto - e non soltanto su quelli dell'ultimo minuto. Il lavoro dei gruppi territoriali, i quali rappresentano una risorsa importante per l'intero Movimento, non sono espressione di tutti gli iscritti al Movimento lucano ma solo di una piccola parte, la quale è contraria alla candidatura del civico Chiorazzo''.

E' venuta meno la candidatura del magistrato Alberto Iannuzzi, presidente vicario della Corte d'appello di Potenza che fra pochi giorni andrà in pensione. Ha rinunciato a correre come candidato presidente anche perché non è consentito dalle limitazioni poste dalla riforma Cartabia. Il suo nome è stato proposto da un gruppo di cittadini e piaceva anche al Met, movimento equità territoriale capeggiato dall'europarlamentare Piernicola Pedicini.
  • Movimento cinque stelle
  • Partito democratico
  • Elezioni
  • Angelo Chiorazzo
Altri contenuti a tema
Elezioni regionali: proposte e polemiche tra i candidati Elezioni regionali: proposte e polemiche tra i candidati Risparmio energetico, assunzioni, valorizzazione del territorio
Elezioni regionali: tre candidati a presidente e 13 simboli Elezioni regionali: tre candidati a presidente e 13 simboli Inizia la campagna elettorale per il voto del 21 e del 22 aprile
Regionali: Angelo Chiorazzo (Basilicata casa comune) sostiene Marrese Regionali: Angelo Chiorazzo (Basilicata casa comune) sostiene Marrese Ha aderito all'appello del centrosinistra e del Movimento 5 stelle
Elezioni regionali: finora quattro i candidati a presidente (salvo altre sorprese) Elezioni regionali: finora quattro i candidati a presidente (salvo altre sorprese) La situazione a cinque giorni dalla presentazione delle liste
Pd e M5S si ricompattano: Marrese candidato del centrosinistra Pd e M5S si ricompattano: Marrese candidato del centrosinistra Il presidente della Provincia mette tutti d’accordo
In Basilicata sta succedendo di tutto, Bardi si allea con Italia viva In Basilicata sta succedendo di tutto, Bardi si allea con Italia viva Lacerenza si ritira. Mancano 7 giorni per presentare le liste
Elezioni regionali: fra 10 giorni la presentazione di candidati e liste Elezioni regionali: fra 10 giorni la presentazione di candidati e liste Bardi già in campagna elettorale. Centrosinistra ancora incerto
Elezioni regionali: in Basilicata si vota il 21 e il 22 aprile Elezioni regionali: in Basilicata si vota il 21 e il 22 aprile Decreto del presidente Bardi. Non c'è accorpamento con le Europee
© 2001-2024 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.