cava del sole
cava del sole
Territorio

Cava del Sole, il Tar dà ragione alla Fondazione

Adduce, infondato il ricorso del pool capeggiato da Fiera di Roma

Il Tribunale Amministrativo della Basilicata ha dato ragione alla Fondazione Matera Basilicata 2019.
Il Tar lucano ha rigettato la richiesta formulata da un raggruppamento di imprese che chiedevano la sospensione dell'affidamento dell'area "Cava del Sole" a favore della Fondazione Matera-Basilicata 2019. A darne notizia è il presidente della stessa Fondazione, Salvatore Adduce.
Il tribunale avrebbe ritenuto valide le argomentazioni presentate dalla Fondazione che -a detta dei giudici- "ha correttamente individuato i requisiti necessari per la partecipazione per l'aggiudicazione della gara". Ritenendo per tanto infondato il ricorso delle imprese con capofila la Fiera di Roma e delle quali fa parte anche la società materana Palazzo Gattini.
Il presidente Adduce non ha nascosto la propria soddisfazione per il risvolto della vicenda.
Anche perché, in questo modo, possono procedere speditamente i lavori di allestimento dell'area, che avrà un'importanza strategica per la Capitale Europea della Cultura.
Considerazioni di cui ha tenuto conto anche il presidente del Tar- spiega Adduce. Il Tar di Potenza, infatti, "ha ritenuto prevalente l'interesse pubblico al tempestivo allestimento della Cava del Sole per lo svolgimento delle manifestazioni di Matera 2019. In attesa della Camera di Consiglio fissata per il prossimo 12 settembre".
"la Fondazione, con tutti i soggetti che con essa stanno cooperando per il raggiungimento degli obiettivi di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019, continuerà a profondere il massimo degli sforzi nel rispetto della legalità e dei principi comunitari di trasparenza e par condicio tra i concorrenti"- ha concluso il Presidente della Fondazione.
    © 2001-2018 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
    MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.