Rocco Scotellaro
Rocco Scotellaro
Eventi e cultura

Centenario della nascita di Rocco Scotellaro

Regione e Apt preparano un calendario di iniziative

La Regione Basilicata, quale ente proponente, e l'Apt, come soggetto attuatore, dedicheranno un calendario di appuntamenti ed eventi per il centenario di Rocco Scotellaro (1923-1953), poeta, scrittore e sindaco socialista di Tricarico. Scotellaro, è conosciuto anche come il poeta contadino perché con i suoi scritti, di poesia o prosa, mise in evidenza il dramma dei contadini della sua terra e del Sud. Fu sindaco di Tricarico dal 1946 (eletto a 23 anni) al 1950.

Le celebrazioni per il centenario della nascita si svolgeranno a Tricarico, a Matera, a Potenza e in altre città italiane. Alcune anticipazioni sono state fornite dal direttore generale dell'Apt Basilicata, Antonio Nicoletti, durante la Bit di Milano. Designato un comitato scientifico, definito di ''altissimo livello'', con il coordinatore, Franco Vitelli, curatore dell'opera omnia del sindaco poeta di Tricarico, con Goffredo Fofi, noto critico letterario e cinematografico, Sebastiano Martelli (Università di Salerno), Giulia Dell'Aquila (Università di Bari) e il critico d'arte Giuseppe Appella.

Il comitato scientifico ha cominciato a lavorare su un programma che sarà presentato ufficialmente il 19 aprile. Le iniziative programmate si raccorderanno con quelle previste da altri enti, tra cui la Fondazione Matera-Basilicata 2019, la Lucana Film Commission, il Comune di Tricarico, oppure dalle associazioni, dalle Pro Loco e dai Lucani nel mondo.
  • Rocco Scotellaro
Altri contenuti a tema
Celebrato il centenario della nascita di Rocco Scotellaro Celebrato il centenario della nascita di Rocco Scotellaro Iniziative a Tricarico e a Potenza
© 2001-2023 Edilife. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il permesso scritto dell'editore. Tecnologia: GoCity Urban Platform.
MateraLife funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.